Tg Diregiovani – Edizione del 21 settembre 2020

Nuova edizione del Tg Diregiovani Emmy 2020: annunciati nella notte i vincitoriSono stati annunciati nella notte allo Staples Center di Los Angeles i vincitori degli Emmy 2020, premi della televisione statunitense, considerati gli “Oscar delle serie tv”. Come già avvenuto per I David di Donatello in Italia, a causa del coronavirus, i vincitori hanno fatto […]

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Emmy 2020: annunciati nella notte i vincitori
Sono stati annunciati nella notte allo Staples Center di Los Angeles i vincitori degli Emmy 2020, premi della televisione statunitense, considerati gli “Oscar delle serie tv”. Come già avvenuto per I David di Donatello in Italia, a causa del coronavirus, i vincitori hanno fatto I loro discorsi di ringraziamento collegati da casa. Le serata, presentata da Jimmy Kimmel, ha visto il trionfo di Zendaya Coleman che grazie all’interpretazione in ‘Euphoria’ ha vinto il premio come miglior attrice di una serie drammatica. ‘Succession’, targata HBO, si porta a casa anche i riconoscimenti di miglior serie drammatica, miglior attore drammatico e miglior sceneggiatura. La miglior serie comica dell’anno è ‘Schitt’s Creek’. Primo Emmy per Eddie Murphy che si aggiudicato il riconoscimento con un’apparizione al Saturday Night Live.

Fingersi vittime di tragedie, la nuova moda sbarcata sui social
Caricare video di pochi secondi in cui, truccati in modo da rendere visibili i segni di una (finta) sofferenza, si interpretano vittime di grandi tragedie storiche. E’ la nuova moda sbarcata su Tik Tok, social network preferito dagli adolescenti. Qualche settimana fa era già successo con la challenge sull’Olocausto, una sfida in cui i ragazzi che partecipavano dovevano impersonare i sopravvissuti del genocidio nazista. Con indosso indumenti a righe e il volto truccato come fosse segnato dalla malnutrizione, gli adolescenti raccontavano di essere morti nelle camere a gas, sterminati nei lager. Un tentativo di certo discutibile, che ha generato critiche e malumori, tanto che i moderatori di Tik Tok hanno disattivato l’hashtag #HolocaustChallenge disperdendone i contenuti collegati. Sul tema è intervenuta anche la Società di pediatria ricordando che”Serve un’ educazione all’ uso consapevole dei social per evitare dinamiche pericolose”.

Apre a Fukushima il museo sul disastro nucleare del 2011
La prefettura di Fukushima, nel Giappone nord-orientale, ha inaugurato un museo per tramandare alle prossime generazioni le devastazioni causate dal grande terremoto e dallo tsunami del marzo 2011, con il conseguente disastro nucleare. Il Great East Japan Earthquake and Nuclear Disaster Memoria Museum, è situato nella città di Futaba e mostra attraverso rassegne e documentazioni gli sforzi delle persone per ricostruire le loro vite dopo il disastro naturale e l’incidente occorso al reattore nucleare N.1 della Tokyo Electric Power Company. Nel giorno dell’inaugurazione, 1.051 persone provenienti da tutto il Paese hanno visitato il museo.

Suburra 3, l’ultimo capitolo arriva il 30 ottobre su Netflix
Dopo tanta attesa, la terza e ultima stagione di Suburra può finalmente debuttare su Netlfix. Il 30 ottobre Aureliano (interpretato da Alessandro Borghi), Spadino (interpretato da Giacomo Ferrara) e il resto del cast arrivano sulla piattaforma con l’atteso atto finale del crime thriller italiano originale Netflix che sarà disponibile in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo. In Suburra 3 torna la profana trinità – Chiesa, Stato, Crimine – per l’epico atto conclusivo della serie concepita, sin dal principio, per raccontare i tre diversi mondi nell’arco di tre stagioni.

iOS 14 introduce il puntino arancione e verde per la privacy
Con il nuovo aggiornamento iOS 14, Apple consolida le strategie per il rispetto della privacy degli utenti. Nell’ultimo upgrade, infatti, è stato introdotto un led luminoso sulla parte frontale dello schermo per indicare se le app installate nel dispositivo stanno utilizzando microfono o fotocamera in backgroud.Nel primo caso, sarà presente un puntino arancione in alto alla destra del display. Nell’altro, invece, l’indicatore sarà di colore verde. l’introduzione del led consente agli utenti di sapere in ogni momento quando e come parti terze stanno utilizzando microfono e fotocamera del device. 

2020-09-21T12:42:06+02:00