Arte, riciclo e passeggiate green: al via il weekend sostenibile di ROMARAMA

Arte, riciclo e passeggiate green: al via il weekend sostenibile di ROMARAMA

Attività, mostre e show tra cui i live di Vincenzo Fasano, Giulio Wilson e Gabriella Martinelli all'Eco Festival PLASTICAd’A-MARE
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Roma – C’è l’Eco festival PLASTICAd’A-MARE al Porto Turistico di Roma, a Euroma2 va in scena “Fai la differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità” con la mostra di opere realizzate con materiali di riciclo e a Villa Leopardi ci sono invece le attività gratuite di Science and the city. Esperienze green per il futuro. Il programma promosso da Roma Capitale Assessorato alla Crescita Culturale con Romarama – tra sabato 26 e domenica 27 settembre – è all’insegna della sostenibilità ambientale.

MobyDick

Al Porto Turistico di Roma il fine settimana è dedicato alla lotta contro la plastica di PLASTICAd’A-MARE, l’Eco Festival gratuito e plastic free che durante il weekend propone dibattiti con esperti di tutela ambientale, talk-performance, live painting, concerti di musica dal vivo, laboratori per i più piccoli, e un’esposizione dedicata a creativi emergenti. Eventi e attività per sensibilizzare il pubblico sul tema dell’inquinamento da plastica a discapito dei mari e sottolineare come questo materiale, opportunamente recuperato, possa trasformarsi da plastica a mare in plastica d’amare. Organizzato da Doc Live con la partecipazione di WWF Italia, Marevivo Onlus, Clean Sea Life e Pilot Bluemed, vede tra gli ospiti Laura Pintore, naturalista esperta di cetacei in WWF Italia; e il live painting di Moby Dick, celebre street artist e attivista di Sea Shepherd che realizzerà una sua opera a tema marino. Per la musica, domenica sul palco tra gli altri Vincenzo Fasano (disco d’oro con Elodie), Giulio Wilson e Gabriella Martinelli.

Contesteco

Tra i tanti eventi in cartellone, Fai la differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità propone al Centro Commerciale Euroma2 (angolo Viale Oceano Pacifico) fino a lunedì 26 ottobre Contesteco. Dalle ore 10 alle ore 21 si potrà visitare una mostra con opere realizzate con materiale di riciclo, espressioni creative di un importante messaggio a sostegno della sostenibilità.

Concept di riferimento: la sostenibilità ai tempi del coronavirus, per esorcizzare le paure di una ripartenza “senza rete di sicurezza”. Tema attualissimo poiché affrontiamo un periodo di crisi climatica e sociale con scarsità di risorse, di creatività, di spazio, di tempo e di democrazia.

Science and the city. Esperienze green per il futuro

Sostenibilità, territorio e partecipazione sono ancora le parole chiave delle attività gratuite di Science and the city. Esperienze green per il futuro, organizzate dalla Società Cooperativa Sociale MYOSOTIS. Tra laboratori dedicati alla realizzazione di orti e censimenti di piante e animali, anche un’esplorazione sabato 26 a Villa Leopardi (prenotazione obbligatoria al numero 0697840700).

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it