Romanae Disputationes, studenti a lezione di filosofia

Romanae Disputationes, studenti a lezione di filosofia

Oltre 5000 ragazzi collegati a distanza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Saranno oltre 5000 studenti di oltre 100 scuole collegati a distanza da tutta Italia in diretta streaming per riflettere su ‘affetti e legami’. È la lezione inaugurale dell’ottava edizione di Romanae Disputationes (RD), concorso nazionale di filosofia per scuole superiori che si terrà mercoledì 30 settembre alle ore 15 in diretta streaming dall’aula magna dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Il tema di quest’anno, ‘Affetti e legami. Forme della comunità’ invita i giovani a partire dalla riflessione sul senso e l’importanza dei legami e della vita in comunità. Cosa significa vivere un legame? In che senso la comunità è parte essenziale dell’esistenza umana? Quali sono i paradigmi e gli esempi di cura degli affetti e di vita comunitaria? Ospite d’eccezione per questo evento sarà Francesco Botturi, docente di filosofia e già prorettore dell’Università Cattolica di Milano.

Come nelle scorse edizioni, ragazze e ragazzi di tutta Italia si confronteranno, guidati da professori universitari e dai loro docenti, su queste e tante altre domande per ritrovarsi il 12 e 13 marzo a Bologna con le lezioni di Massimo Cacciari e Stefano Boeri.

L’esperienza di RD, nata nel 2013, è già cominciata con la pubblicazione delle videolezioni sul portale YouTube di docenti universitari che accompagneranno i team di ragazzi e docenti della scuola superiore a realizzare il loro contributo scritto o video per concorrere nel confronto filosofico più importante a livello didattico del nostro paese. RD è riconosciuta nel registro delle attività di valorizzazione delle eccellenze degli studenti italiani del ministero dell’istruzione.

Romanae Disputationes lavora in collaborazione con Università Cattolica del Sacro Cuore, Istituto Toniolo, Camplus, Loescher editore, Laterza scolastica, Diesse, Fondazione Cineteca di Bologna, Fondazione De Gasperi, Fondazione RUI, Museo Nazionale del Cinema, Scuola.net, Jonas ONLUS, Fondazione Euducation, Parole O_Stili e con il patrocinio di Università Alma Mater Studiorum di Bologna, Università di Padova, Università Ca’ Foscari di Venezia, Università Aldo Moro di Bari, Festival della Filosofia in Magna Grecia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it