Sono contenta che abbia più amici, ma perché escludere me?…

Ciao sono Lidia, ieri sera ho avuto una discussione con quella che ritenevo essere la mia migliore amica. Ci siamo incontrate il primo anno del liceo, lei molto timida, un po’ isolata. Abbiamo cominciato a conoscerci meglio e a passare molto tempo insieme. Per tutto l’anno lei non ha fatto altro che criticare alcuni atteggiamenti dei nostri compagni, ma oggi mi ritrovo che lei dedica più tempo a loro e io invece sono messa da parte. Io mi domando la coerenza dove sta, sono contenta che lei abbia più amici, però perché escludere completamente me dalla sua quotidianità. Le ho detto tutto quello che pensavo, ma non credo che mi abbia veramente capita…

Lidia, 15 anni


Cara Lidia,  
ci dispiace sentire che tu abbia discusso con quella che ritenevi la tua migliore amica; indubbiamente non deve esser facile trovarsi in una situazione ribaltata rispetto a quello che ci hai raccontato come l’inizio del vostro rapporto.  
Da quello che ci hai raccontato ci sembra che nel tempo tu abbia offerto alla tua amica la possibilità di imparare ad aprirsi e fidarsi ed è stato importante al punto che lei ora sembra essere riuscita ad affrontare la sua iniziale diffidenza e timidezza. 
Ci sembra di capire che per te la coerenza sia un valore importante, ma non sempre è facile soprattutto in periodo di crescita come il vostro dove l’approvazione sociale riveste un ruolo importante.
Cosa è successo nel corso di questo anno? Perchè ti senti così lontana o probabilmente esclusa da qualcosa?
Da cosa ti senti delusa da lei o da te stessa?…
A volte poniamo nei rapporti grandi aspettative, tendiamo ad investire tanto e ci aspettiamo la stessa disponibilità dagli altri  e quando c’è qualcosa che non si allinea con noi ci sembra un attacco o una profonda delusione.
 
Le incomprensioni in un rapporto di amicizia possono accadere, si può anche litigare per poi ritornare ad essere più vicini e più forti di prima; lo scontro talvolta se costruttivo può apportare delle evoluzioni positive. 
Per capire cosa sta accadendo tra voi prenditi un tempo per ascoltarti ed osservare il vostro rapporto; probabilmente anche lei avrà bisogno di elaborare questa discussione per decidere cosa fare adesso nei tuoi confronti. 
Non tutti abbiamo gli stessi tempi e modalità di rielaborare e digerire gli avvenimenti. Nel frattempo cerca di viverti le altre amicizie nel tempo libero, esplorare altre possibilità, non escludendo di poter incontrare nel tuo percorso altre persone con cui condividere interessi e svaghi! Se lo vorrai torna a scriverci. 
Un caro saluto!

30 Settembre 2020