Ho dei dubbi sulla mia relazione attuale, e se il vero amore fosse il mio ex?…

Vorrei chiedervi un vostro consiglio.
Sono fidanzata da due anni con un ragazzo, io ho 23 anni e lui 27. Prima di lui ero fidanzata con un altro, è stata una storia per me molto importante, la prima vera, ma è stato anche un amore travagliato e mi ha causato molta sofferenza perché ci prendevamo e lasciavamo spesso. Con il mio attuale fidanzato invece mi sento più tranquilla, non ci sono alti e bassi e non ci siamo mai lasciati in questi due anni.
Qualche giorno fa si è fatto risentire il mio ex, prima con dei messaggi poi mi ha telefonato. Non so esattamente cosa voglia, non è stato chiaro ma a me è bastato per mandarmi in crisi.
Da allora lo penso ogni giorno ed inizio ad avere dubbi sulla mia relazione attuale, e se il vero amore fosse il mio ex? La tranquillità che provo adesso forse non è vero amore?.
Scusatemi per la confusione e per le tante domande ma sono davvero molto confusa.

 

Simona, 23 anni


Cara Simona,
grazie per riporre fiducia nel nostro servizio. 
Da quello che ci racconti comprendiamo che nell’attuale relazione hai trovato un senso di pace e tranquillità che contrariamente non riscontravi nella precedente, provando sofferenza e discontinuità del legame.  
Adesso però il tuo ex si è fatto sentire mettendoti in crisi e arrivando a farti dubitare di quello che hai costruito negli ultimi due anni con il tuo attuale fidanzato.  Ci arriva la tua confusione ed il momentaneo senso di smarrimento, causato dall’ irruzione nella tua quotidianità probabilmente di sentimenti contrastanti che hai provato in passato e che si stanno riattualizzando. 
Solitamente le relazioni molto sofferte sono contraddistinte da sentimenti ed emozioni contrastanti, passione e rabbia, dolcezza e freddezza, un turbinio di sensazioni che provocano i cosiddetti “alti e bassi” e rendono difficile maturare una scelta, proprio perché a volte si è immersi in una quantità di emozioni tra loro dissonanti. Probabilmente tutto questo ha maturato la rottura del legame tra te e il tuo ex. 
Proviamo a darti degli spunti di riflessione per aiutarti a discernere meglio le tue sensazioni e pensieri: cosa ti piace del tuo attuale fidanzato? Quale è stato il motivo che ha portato a scegliervi? Cosa ti ha spinto a riaprire una finestra al tuo ex? 
Crediamo che un senso di tranquillità e fiducia siano importanti per far maturare la relazione e per approdare anche a quel senso di sicurezza che è ricercata dalla maggior parte delle persone; al contempo, la relazione dovrebbe essere in grado di restituirti anche vivacità ed entusiasmo. Ciascuno, con le proprie diversità ovviamente propende più verso alcuni aspetti del rapporto piuttosto che altri; non è semplice definire quale sia il vero amore! 

Potresti provare a chiederti cosa ti da l’attuale relazione che la precedente non ti dava, meditare un po’ sui tuoi sentimenti, anche per comprendere cosa ha fatto sì dentro di te che tu potessi dare nuovamente ascolto ad una voce del passato.  Prenditi tempo, non devi definire per forza quello che ti sta accadendo, prova piuttosto ad ascoltarti di più. A volte accettare la confusione è il primo passo verso una migliore comprensione.
Speriamo che questi spunti di riflessione possano aiutarti a fare maggiore chiarezza dentro di te! 
Un caro saluto 

2 Ottobre 2020