Halloween con la ‘Luna blu’: il raro fenomeno il 31 ottobre

Ma la Luna può davvero diventare blu? Ebbene sì, anche se non in questo caso
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Non è un fenomeno così inusuale, ma la ‘Luna blu’ del 2020 sarà davvero ‘spettrale’. Quando nello stesso mese si verificano due pleniluni, il secondo prende il nome di Blue Moon. Quest’anno sarà il cielo di ottobre a regalarci una doppia Luna piena. La prima è stata il 2, l’altra, la Luna Blu, sarà il 31, in coincidenza con Halloween. Sebbene non rara, (una blue moon si verifica regolarmente circa 7 volte ogni 19 anni), quella di quest’anno è davvero particolare: la prossima luna blu di Halloween capiterà nel 2039.

Sebbene in questo caso solo di nome e non di fatto, è possibile che la luna diventi blu, ma esclusivamente per un effetto ottico.

Se c’è stato un recente incendio boschivo o un’eruzione vulcanica che espelle una quantità di fumo significativa o cenere nell’alta atmosfera, è possibile che il nostro satellite assuma una tonalità bluastra.

Proprio un tale evento si verificò a fine settembre del 1950, quando il fumo di un incendio boschivo in Canada causò l’effetto “blu” nella parte orientale del Nord America.
L’eruzione del Monte Pinatubo nel giugno del 1991 ha creato lune blu da varie prospettive di tutto il pianeta

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it