Casamassima, preside istituto Alighieri: "Tutto nuovo ma studenti sono sereni"

Casamassima, preside istituto Alighieri: “Tutto nuovo ma studenti sono sereni”

Leonardo Campanale: "Sono particolarmente attenti alle nuove regole"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI – “L’attività di fatto non è mai smessa, per organizzare al meglio la ripartenza e recuperare spazi adeguati a garantire il distanziamento. Nella nostra sede in particolare, abbiamo inaugurato quest’anno la sezione della scuola dell’infanzia, con i lavori che sono terminati all’inizio di settembre. Per la scuola media, abbiamo dovuto chiedere al Comune degli adeguamenti di edilizia, sacrificando l’auditorium per ricavarne delle aule”.

A parlare è Leonardo Campanale, dirigente scolastico dell’istituto ‘Dante Alighieri’ di Casamassima, in provincia di Bari che ha una settimana dall’inizio delle lezione fa il punto della situazione. Anche se il clima non è più quello degli anni scorsi, con maggiore tensione e preoccupazione da parte degli operatori, la reazione dei ragazzi di fronte alle nuove regole da rispettare è buona.

Gli studenti, racconta il preside, hanno trovato ad attenderli una nuova realtà scolastica e una completa riorganizzazione degli spazi di studio e gioco

“ma i sorrisi non sono mancati sotto le mascherine e di fatto- sottolinea il dirigente– sono particolarmente attenti alle nuove regole, rispettando il distanziamento e le norme igieniche che richiedono continua attenzione”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it