Non sopporto questa distanza, ma è normale? Sono molto gelosa…

Cari esperti,
vi scrivo perché ho bisogno di un suggerimento. Da 2 mesi sto con un ragazzo, è carino con me e mi riempie di attenzioni, ho scoperto che mi veniva dietro da tanto tempo…frequentavamo la stessa scuola lui ed è un anno più grande di me, come una stupida non mi ero accorta di nulla a pensarci adesso mi mangerei le mani….perchè penso a quanto tempo avremmo potuto trascorrere insieme. A me piace stare con lui, e si trova bene anche con i miei amici e questo mi piace un sacco. Ora però lui ha iniziato l’università mentre io devo fare l’ultimo anno di superiori, lui andrà vivere a Bologna che non è lontano dal nostro paese ma non è nemmeno vicino, e con la storia del coronavirus ho timore che rimaniamo incastrati ognuno nella propria città senza possibilità di vedersi, non mi sento tranquilla penso spesso a cosa gli potrebbe accadere, se conosce altre ragazze oppure se sta male e lui lì è solo….vorrei mettere avanti il tempo e andare con lui all’ università, non sopporto questa distanza, ma è normale? In passato ho avuto una relazione in cui lui era molto geloso e non lo sopportavo, ma ora mi sento io quella gelosa e non vorrei esserlo. Perché reagisco così? Gli chiedo sempre di fare le video chiamate perché voglio vedere con chi è, dov’è …a volte è un pensiero costante che vorrei cacciare ma non ci riesco…aiuto!

Francesca, 18 anni


Cara Francesca,
ti ringraziamo per averci scritto ed avere condiviso con noi i tuoi pensieri e dubbi. Comprendiamo il tuo stato d’animo, quando si provano queste emozioni si potrebbe non vivere serenamente la relazione.
In un rapporto è importante che ci sia fiducia e scegliere di stare insieme tutti i giorni. Comprendiamo che la tua difficoltà sia proprio questa, ma forse potrebbe essere importante guardare meglio questi nodi, perchè anche in futuro si potrebbero riaffacciare le stesse preoccupazioni.
Prova a capire cosa ti renda insicura, se potrebbe trattarsi di una mancanza di autostima o se ci sono dei comportamenti del tuo ragazzo che non ti fanno sentire tranquilla. Una volta capite le cause, è possibile cominciare un lavoro per affrontarle, magari con l’aiuto del tuo ragazzo.

La gelosia è un sentimento spesso presente in un rapporto, soprattutto all’inizio quando la fiducia e il legame con l’altro si deve ancora costruire e saldare. Essere gelosa è nella tua indole? Oppure ci sono dei comportamenti ed atteggiamenti particolari che ti inducono a vivere con sospetto tale rapporto?
Dici poi di avere paura che lui possa ammalarsi e quindi restare solo ed è lecito data la pandemia che stiamo vivendo. Tutti questi timori probabilmente sono dovuti al fatto che ci tieni tanto a questa relazione ed emotivamente sei molto coinvolta.
Prova a prenderti del tempo e a riflettere su quali siano le tue paure dietro la gelosia che a volte prende il sopravvento, cerca di ascoltarti e capire se fa parte di un tuo bagaglio magari dovuto ad esperienze passate. Accogli questo momento di difficoltà che stai provando senza sentirti sbagliata, solo accogliendo le emozioni che si provano si può lavorarci cercando di renderle sempre meno invadenti.
Sicuramente riteniamo comunque che ti può essere utile parlarne con lui, o anche sfogarti con gli amici di cui ti fidi che conoscendoti possono aiutarti a trovare le giuste risorse affinchè tu riesca a vivere questo rapporto come una nuova bella esperienza che va vissuta fino in fondo. Un  altro consiglio che possiamo darti è quello di provare magari ad organizzarvi nonostante tutta la situazione emergenziale che sta caratterizzando il nostro vivere attualmente, per vedervi qualche volta in più nonostante la distanza affinchè tu magari possa sentirti più serena.
Speriamo di averti dato degli spunti di riflessione, se hai altri dubbi o domande torna pure a scriverci.
Un caro saluto.

8 Ottobre 2020