Come faccio a capire se è il momento per avere la mia prima volta?

Come faccio a capire se è il momento per avere la mia prima volta?…

Buongiorno,
avrei bisogno di parlare con voi e di avere dei consigli.
Ho 17 anni e il problema è che tutte le mie migliori amiche hanno avuto nell’ultimo anno la loro prima volta. Io sono fidanzata e lo amo molto ma ancora non penso di avere un rapporto con lui. Lui non insiste ma io ho paura che si stanchi e mi lasci.
Come faccio a capire se devo farlo, io avrei voglia ma non mi sento pronta.
Non so se sto sbagliando.

 

Anonima, 17 anni


Cara Anonima,
ti ringraziamo per aver condiviso con noi i tuoi dubbi.
Anche se per le tue amiche è arrivato il momento di sperimentare la sessualità, non vuol dire che sia arrivato anche il tuo, sei molto giovane, e devi sapere che la sessualità è piena di fattori che possono influire sul tuo stato d’animo e sull’approccio alla tua intimità: l’inesperienza, il timore di rimanere incinta, l’insicurezza, il rapporto con partner, l’educazione, la paura di deludere i genitori, i valori, etc…
Non possiamo dirti cosa sia più giusto fare, ma riteniamo sia molto importante rispettare i tuoi tempi e il tuo sentire, non “devi” farlo per forza come se ci fosse una scadenza o solo perchè lo fanno gli altri, è un momento importante fatto di sessualità ma anche di emotività.  Il fatto che ti chieda se sia per te il momento giusto, ci fa pensare che tu sia una ragazza riflessiva ed allora continua ad ascoltarti senza pensare al giudizio degli altri, è un esperienza molto importante che richiede la giusta dose di desiderio e sicurezza. Siamo certi che abbandonando per un po’ di tempo l’idea di avere un rapporto completo, potrai arrivarci gradatamente e con più convinzione.
Se ti forzi perderebbe di spontaneità e genuinità l’esperienza, quindi andrebbe solo a svantaggio della coppia e della vostra intesa. Ci scrivi che il tuo ragazzo non ti mette fretta e quindi sembrerebbe essere più una tua ansia, prova a parlarne con lui, potrebbe tranquillizzarti condividere questi pensieri. Nel frattempo potete esplorare altri ambiti di quest’area, con un approccio più ludico e allentando le tensioni scoprirete altri orizzonti del piacere. Essere in intimità con il proprio ragazzo non vuol dire solo fare sesso, anche sentirlo vicino e poter condividere quello che provi è importante, rafforza l’intimità e il legame, continua perciò a gustarti la tua relazione e vedrai che il momento giusto arriverà.
Se hai ancora dei dubbi, torna a scriverci.
Un caro saluto

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it