Scuola, ad Ausonia la mensa diventa plastic free

Ventiseimila piatti di plastica in meno ogni anno
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – La lotta all’inquinamento parte da un piccolo paese della provincia di Frosinone (Lazio): Ausonia. La mensa della scuola dell’infanzia ha scelto di essere “plastic free”. Con la riapertura del servizio di refezione l’amministrazione comunale ha scelto di impegnarsi per abbattere la plastica. Una decisione che fa da lezione per i più piccoli ma anche per le loro famiglie.

La mensa scolastica si è dotata di una lavastoviglie a basso impatto ambientale che permette il lavaggio delle stoviglie direttamente a scuola. Ma non solo. Secondo l’amministrazione comunale riusciranno ad ottenere ventiseimila piatti di plastica in meno ogni anno. Una campagna di sensibilizzazione concreta che vuol dare un segnale all’intera comunità. Una piccola-grande rivoluzione che educa i bambini sui banchi. Fare ecologia in questo modo è fare anche educazione civica.

Ausonia diventa quindi città verde capace di dare l’esempio ad altre realtà. Se in ogni scuola facessero questa scelta si risparmierebbero migliaia di piatti di plastica e di posate: un gesto piccolo che può fare davvero molto. D’altro canto Ausonia ha scelto questa strada per essere d’insegnamento ad altri. Un paese che punta alla qualità di vita, a dare un segnale ai suoi concittadini a partire dai più piccoli che un giorno saranno i cittadini di domani. Parte da qui la lezione più bella e concreta che può essere un insegnamento per molti.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it