Da qualche tempo ho un vero e proprio bruciore nelle parti intime…

Sono un ragazza di 26 anni e sono un fuori sede, avrei necessità di chiedervi un consiglio e semmai rivolgermi al mio medico che però ho ancora nel paese dove vivevo prima. Da qualche tempo ho un un fastidio diciamo un vero e proprio bruciore nelle parti intime soprattutto quando vado al bagno a fare pipì. Potrebbe trattarsi di cistite? Io non ho mai sofferto e se fosse così cosa posso prendere per farlo passare? Posso andare in farmacia e chiedere un consiglio o devo rivolgermi per forza ad un medico?
Grazie per qualsiasi consiglio

 

Anonima, 26 anni


Cara Anonima,
il bruciore durante la minzione è un sintomo caratteristico della cistite ma potrebbe dipendere anche da altre cause e fattori; con una consulenza online senza conoscere il tuo stato di salute nè la tua storia clinica, non possiamo fare una diagnosi né darti risposte certe, è necessario un consulto dal medico per comprendere di cosa si tratti e fornirti il trattamento più idoneo. Potresti  provare a telefonare al tuo medico di base, per spiegargli tutti i tuoi sintomi affinchè lui possa valutare ed eventualmente consigliarti una terapia.
Potresti anche rivolgerti ad un consultorio, o presso un ambulatorio ginecologico nella città in cui vivi, dove poter effettuare un consulto ginecologico ed una visita. 
Puoi recarti anche in farmacia, ma senza una visita, potresti risolvere il problema solo superficialmente e quindi potrebbe ripresentarsi.
Stai tranquilla, è comune, in alcuni momenti, avere un bruciore alle parti intime, potrebbe dipendere da stress, stanchezza, terapia antibiotica che alterano la flora batterica, erronea igiene personale che causa la proliferazione dei batteri, o uso di detergenti aggressivi, o anche uso di contraccettivi orali.
Capire quale sia la causa ti aiuterà ad eliminare il sintomo e prevenirlo in futuro.

Torna a trovarci se ne senti il bisogno.
Un caro saluto 

20 Ottobre 2020