La mia amica del cuore è sempre triste e io la vorrei aiutare…

Ciao esperti,
la mia amica del cuore è sempre triste e io la vorrei aiutare, non so come fare però perché mentre io le parlo spesso dei miei problemi, lei sembra che eviti di parlarmi dei suoi …io lo so che sta passando un periodo difficile perché suo fratello sta molto male, dopo che ha avuto un brutto incidente… vorrei starle vicino ma non so come fare.
Grazie

 

Michela, 14 anni


Cara Michela,
è molto bello ciò che ci scrivi, la volontà di aiutare la tua migliore amica in un momento per lei difficile.
Confortare un amico che, più o meno apertamente, comunica il suo dolore, è un bella dimostrazione di amicizia, richiede tatto, discrezione ed empatia. 
Ma può non essere così facile consolare una persona triste, anche se le vogliamo tanto bene, soprattutto se questa persona, come nel caso della tua amica fatica ad aprirsi, a chiedere aiuto o ad accettare l’aiuto che le viene offerto. Quindi innanzitutto vorremmo tranquillizzarti sul fatto che la tua presenza e vicinanza, il tuo esserci sono già tantissimo per la tua amica.
Forse non è per lei il momento di parlare di ciò che è successo, ognuno ha un proprio tempo per elaborare degli eventi difficili e dolorosi, e va rispettato quindi il suo bisogno di non parlarne per ora.

Siamo sicuri che lei sappia che ci sei qualora volesse parlartene. 
Offrile la tua compagnia e la tua attenzione, invitala a fare una passeggiata e a distrarsi, per consolare qualcuno non c’è per forza bisogno di parlare di tutto, a volte basta un gesto, una risata insieme, condividere qualcosa per far sentire l’altro meglio e confortato.
Quindi cara Michela l’importante è che tu ci sia, come stai facendo.
Crediamo che sia naturale che si senta triste e giù, c’è bisogno di tempo, potresti suggerirle di recarsi allo sportello d’ascolto della scuola, se presente, in modo che possa parlare con una persona esperta di ciò che le sta capitando.

Se ha ancora bisogno, torna a scriverci.
Un caro saluto.

20 Ottobre 2020