Sto pensando di lasciare giurisprudenza ma mio padre ci tiene…

Cari Esperti,
sono una ragazza di 19 anni, mi sono iscritta all’università, ho preso la facoltà di giurisprudenza. Non ho ancora fatto degli esami ma sto frequentando delle lezioni. Solo che mi sento confusa, non mi sta piacendo come pensavo anzi la trovo noiosa e difficile. Mi stanno venendo mille dubbi, sto pensando di lasciarla ma ho paura della reazione di mio padre che invece ci tiene molto. Io non so cosa voglio.
Mi aiutate, grazie


Lisa, 19 anni


Cara Lisa,
cominciare l’università è un’esperienza nuova ed emozionante, ma è anche un percorso complesso, a volte faticoso in cui ci sono tante prove da affrontare.
Vorremmo tranquillizzarti sul fatto che è naturale avere un momento di confusione e dubbio, accade a molti giovani come te di sentirsi confusi riguardo la scelta dell’università, al punto tale di decidere di lasciare o cambiare.
La scelta dell’università è una scelta importante che dipende da vari fattori, la motivazione, le proprie aspirazioni, i sogni e desideri, le capacità, la volontà.
Può capitare di non essere sicuri della scelta, ma riteniamo che capirlo come stai facendo, sia un passo importante perchè può permetterti di scegliere cosa vuoi. L’università è un percorso lungo che prevede un impegno notevole  e quindi importante che ci sia una motivazione ed un desiderio che riescano a farti affrontare anche i momenti più complessi. 
Riteniamo possa essere per te importante prendere un momento di riflessione per pensare a cosa vorresti davvero fare da grande, cosa ti piace e ti motiva. Ci sono altre facoltà che avevi preso in considerazione? Hai delle passioni e dei sogni?
Aldilà di quella che sarà la tua scelta finale, ci sembra importante che tu  possa avere un momento di riflessione di questo tipo. Forse se riuscirai a chiarirti sarà per te più facile parlarne con tuo padre. Sarebbe per te importante affrontare con lui la questione poichè forse il nodo della difficoltà che senti potrebbe stare nelle aspirazioni di tuo padre che non  senti corrispondere alle tue. Ti meriti di scegliere il percorso che più desideri e di affrontarlo con entusiasmo.
Se senti di avere bisogno di un supporto psicologico potresti valutare di rivolgerti presso un consultorio, avere uno spazio in cui parlare di ciò potrebbe aiutarti a chiarirti e a scegliere con maggior consapevolezza.

Un caro saluto.

20 Ottobre 2020