I miei genitori ci hanno comunicato che hanno deciso di lasciarsi...

I miei genitori ci hanno comunicato che hanno deciso di lasciarsi…

Cari esperti, ho bisogno di parlare con qualcuno di una situazione molto pesante che vivo in famiglia. I miei genitori non sono mai andati d’accordo, i litigi e le urla sono stati una costante nella mia vita, sono cresciuta nella paura che si separassero e oggi, purtroppo, questo brutto pensiero è diventato una realtà! Ieri sera hanno comunicato a me e mia sorella, che hanno deciso di lasciarsi e che papà questo fine settimana andrà in un’altra casa. Per un attimo il mio cuore si è fermato, credevo di morire, mi tremavano le gambe. Mia sorella, più piccola, ha iniziato a piangere, io mi sono sentita immobile. Ho 18 anni appena compiuti e mi sento una stupida a sentirmi così male, sono grande e dovrei saper affrontare la situazione, invece niente. Cosa penseranno i miei amici? E i parenti?! Vi prego aiutatemi!

 

Anonima


Cara Anonima,
ci dispiace sentire che tu stia vivendo una situazione così pesante; possiamo immaginare la sofferenza che possa averti indotto la comunicazione della separazione dei tuoi genitori. 
Quello che ci racconti sembra l’esito di una profezia che si auto avvera, ma probabilmente il tuo intuito e le tue osservazioni ti hanno preparato, forse solo mentalmente, ad una situazione che poi si è realmente verificata.  
Quando una coppia è in costante disaccordo, litiga e sta male, se non riesce a riparare il rapporto, sceglie come ultima soluzione di lasciarsi. Magari questa decisione è stata intrapresa dopo tanto tempo di sofferenza e probabilmente i tuoi genitori avranno anche pensato al dolore che questi litigi e queste urla devono aver provocato nelle figlie. 
Sentire questo forte dispiacere è normale, non devi fartene una colpa né sentirti stupida per questo, anche se sei la sorella maggiore. Per quanto certi eventi si possano anche prevedere, non si è sempre pronti ad accettarli da un punto di vista emotivo e affettivo. 
Per ora non dovrai preoccuparti di spiegare ad amici e parenti cosa è successo, in questo momento crediamo sia più importante che tu possa entrar in contatto con il tuo vissuto personale, elaborarlo e condividere angosce ed emozioni con i tuoi genitori. Ci vorrà del tempo per rimarginare questa ferita, ognuno di voi dovrà abituarsi a questo importante cambiamento, per ora prova a tener in mente che nonostante loro si siano separati come coppia, saranno sempre i vostri genitori e nonostante il fatto non vivrete tutti insieme, tu e tua sorella troverete modi e spazi nuovi per relazionarvi profondamente con ognuno di loro. 

Un caro saluto! 

 

  

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it