Sento che la faccia  diventa calda e rossa: una strana sensazione...

Sento che la faccia  diventa calda e rossa: una strana sensazione…

Ciao sono Monica e frequento il terzo anno di liceo. Vi scrivo perché sono un po di settimane che ogni tanto mi capita di sentire una strana sensazione. Sento che la faccia  diventa calda e rossa, specialmente quando devo parlare davanti agli altri e a volte sento anche delle vertigini, come se la testa fosse vuota. Questa cosa così strana mi era capitata anche un paio di anni fa quando ero al primo anno ma poi era passata da sola. Adesso mi preoccupa perché a volte penso che mi stia venendo la febbre o di stare male.
Cosa può essere? Si tratta di ansia? Aiuto

Monica, 17 anni


Cara Monica, queste sensazioni che racconti di avere da un paio di settimane come calore e rossore al viso, sensazione di vertigini e testa vuota, sembrerebbero riconducibili a degli episodi di ansia, specialmente se tu stessa credi siano collegati al momento in cui devi prendere la parola davanti agli altri. Forse il sentirti al centro dell’attenzione, osservata mentre parli, non ti fanno sentire del tutto a tuo agio. 
Le tue preoccupazioni riguardanti questi sintomi sono in qualche modo collegate ad altre paure? Chiaramente quando parli di febbre o star male in questo momento è quasi inevitabile pensare a tutte quelle preoccupazioni che la maggior parte delle persone sentono temendo influenze e contagi da pandemia. L’ansia generalizzata che si sta diffondendo talvolta può giocare brutti scherzi, anche amplificando percezioni e sensazioni corporee che normalmente passerebbero quasi inosservate. 
Per ora cerca di contestualizzare questi sintomi, visto che tu stessa ne rintracci l’origine ricordando di averli già vissuti due anni fa. 
Probabilmente hai bisogno di fronteggiare questi momenti e di superarli ritornando ad uno stato di calma interiore, ripristinando una respirazione adeguata e profonda: vedrai che circoscrivendo questi episodi e provando ad allentare la tensione, pian piano li vivrai meno intensamente. 
Se può alleggerirti prova a condividere questo tuo vissuto transitorio con un adulto di fiducia, tirando fuori tutto quello che ti crea disagio o inquietudine, a volte parlare può aiutare a liberarsi di argomenti che altrimenti restano intrappolati sotto forma di un vissuto corporeo. 

Speriamo di esserti stati d’aiuto. 

Un caro saluto! 

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it