Oltre 70 titoli da paura. Su Sky arriva la programmazione di Halloween

Oltre 70 titoli da paura. Su Sky arriva la programmazione di Halloween

Si parte stasera con "La famiglia Addams"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Come ogni anno, è tempo di dolcetto o scherzetto, ma anche di qualche brivido di terrore. E in occasione della notte più spaventosa dell’anno, da stasera a sabato 31 ottobre, torna ad accendersi Sky Cinema Halloweenoltre 70 titoli “da paura” che spaziano tra vari generi, dai film per tutta la famiglia e le divertentissime parodie, fino agli horror più spaventosi. I film saranno disponibili anche on demand su Sky e in streaming su NOW TV.

La collezione comprende ben tre prime visioni sul canale, tutte da non perdere: stasera alle 21.15 su Sky Cinema Uno e alle 21.45 su Sky Cinema Halloween andrà in onda il successo La famiglia Addams”, la nuova versione animata dedicata alla famiglia più dark del piccolo e grande schermo, con alcuni doppiatori italiani d’eccezione, come Pino Insegno, Virginia Raffaele, Raoul Bova e Loredana Bertè. 

Lunedì 26 ottobre sarà il turno di “Sono solo fantasmi”, commedia dai toni soprannaturali interpretata e firmata da Christian De Sica, con Carlo Buccirosso e Gianmarco Tognazzi, che verrà trasmessa alle 21.15 su Sky Cinema Uno e alle 21.45 su Sky Cinema Halloween.  E per la notte di Halloween, sabato 31 ottobre alle 21.15 su Sky Cinema Halloween l’horror “Il colore venuto dallo spazio”, tratto da una storia di H. P. Lovecraft, con protagonista Nicolas Cage alle prese con un meteorite che si scaglia improvvisamente nel giardino di casa.

Da non perdere inoltre, sul canale Premium Cinema 1 (canale 313 di Sky satellite e internet, canale 463 del digitale terrestre), venerdì 30 ottobre alle 21.15 la prima tv di “It – Capitolo Due”, il sequel del film del 2017 “It” e basato anch’esso sul romanzo di Stephen King.

Tanti film da rivedere

Oltre alle prime visioni, su Sky Cinema Halloween anche tanti film da rivedere: tra quelli per tutta la famiglia ci sono “Casper”, la commedia fantastica con Christina Ricci e Bill Pullman; “Monster House”, il travolgente film d’animazione prodotto da Steven Spielberg e Robert Zemeckis ambientato proprio durante la notte di Halloween; “Stardust”, l’avventurosa fiaba fantasy con Michelle Pfeiffer, Charlie Cox e Robert De Niro; “Biancaneve e il cacciatore”, la rilettura della famosa fiaba con Kristen Stewart, Chris Hemsworth e Charlize Theron; e “Il mistero della casa del tempo”, l’intrigante fantasy di Eli Roth con Jack Black, Cate Blanchett e Kyle MacLachlan. Non mancano le parodie a tema, come i primi tre capitoli della saga “Scary Movie”“Horror Movie”, l’immortale “Frankenstein Junior” e l’esilarante fantaparodia “La fine del mondo” con Simon Pegg, Nick Frost e Martin Freeman.

Ci sarà spazio anche per gli horror più spaventosi e inquietanti come “Ghost Rider”, il cinecomic in cui Nicolas Cage è uno stuntman che deve sfidare un esercito di terribili demoni; il reboot sul supereroe demoniaco “Hellboy” con David Harbour e Milla Jovovich; “Hansel & Gretel – Cacciatori di streghe”, la versione action-fantasy dell’immortale fiaba con Jeremy Renner e Gemma Arterton; l’horror gotico di Tim Burton, premiato con l’Oscar per la scenografia, “Il mistero di Sleepy Hollow” con Johnny Depp e Christina Ricci.

E ancora, il primo capitolo della saga “Scream” di Wes Craven; il cult degli anni 90 che ha consegnato alla leggenda Brandon Lee, morto durante le riprese, “Il corvo – The crow”, e il sequel “Il corvo 2”; l’horror sul tema del doppio con Lupita Nyong’o “Noi” di Jordan Peele; il capolavoro del cinema horror contemporaneo “It Follows”; e la storia intrisa di paure e superstizioni “Il signor diavolo”, che ha segnato il ritorno di Pupi Avati al genere horror.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it