Wrongonyou e M.E.R.L.OT sono i primi finalisti di “AmaSanremo”

Ieri in onda la prima puntata del programma condotto da Amadeus

ROMA – Sono Wrongonyou e M.E.R.L.O.T i primi finalisti di Sanremo Giovani. I ragazzi sono stati scelti durante la prima puntata di “AmaSanremo”, il programma in 5 puntate condotto da Amadeus e in onda da ieri su Rai 1 e Radio 2 ogni giovedì alle 22.45. In gara, rispettivamente, con “Lezioni di volo” e con “Sette volte”, i due artisti sono stati giudicati da una commissione musicale composta da Luca Barbarossa, dalla direttrice d’orchestra Beatrice Venezi, Piero Pelù Morgan. Quest’ultimo subito pungente e preciso con i suoi commenti. 

M.E.R.L.O.T – ‘SETTE VOLTE’

WRONGONYOU – ‘LEZIONI DI VOLO’

M.E.R.L.O.T, al secolo Manuel Schiavone, e Wrongonyou, Marco Zitelli, saliranno sul palco della finalissima il 17 dicembre sul palco del Casinò di Sanremo. Insieme agli altri artisti selezionati nelle prossime puntate di “AmaSanremo” e ai 2 provenienti dalla selezione di Area Sanremo.

2020-10-30T11:51:35+01:00