Wrongonyou e M.E.R.L.OT sono i primi finalisti di "AmaSanremo"

Wrongonyou e M.E.R.L.OT sono i primi finalisti di “AmaSanremo”

Ieri in onda la prima puntata del programma condotto da Amadeus
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sono Wrongonyou e M.E.R.L.O.T i primi finalisti di Sanremo Giovani. I ragazzi sono stati scelti durante la prima puntata di “AmaSanremo”, il programma in 5 puntate condotto da Amadeus e in onda da ieri su Rai 1 e Radio 2 ogni giovedì alle 22.45. In gara, rispettivamente, con “Lezioni di volo” e con “Sette volte”, i due artisti sono stati giudicati da una commissione musicale composta da Luca Barbarossa, dalla direttrice d’orchestra Beatrice Venezi, Piero Pelù Morgan. Quest’ultimo subito pungente e preciso con i suoi commenti. 

M.E.R.L.O.T – ‘SETTE VOLTE’

WRONGONYOU – ‘LEZIONI DI VOLO’

M.E.R.L.O.T, al secolo Manuel Schiavone, e Wrongonyou, Marco Zitelli, saliranno sul palco della finalissima il 17 dicembre sul palco del Casinò di Sanremo. Insieme agli altri artisti selezionati nelle prossime puntate di “AmaSanremo” e ai 2 provenienti dalla selezione di Area Sanremo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it