Presidenziali USA, Kanye West ha votato per se stesso

Presidenziali USA, Kanye West ha votato per se stesso

Il rapper si era candidato a questa tornata elettorale e, vista la sconfitta, guarda già a replicare nel 2024
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Kanye West non si smentisce e alle Presidenziali USA fa sapere di aver votato per se stesso. Il rapper si era candidato per la tornata elettorale che vede testa a testa Joe Biden e Donald Trump. Nulla di fatto per West, che sui social pubblica un video che riprende l’inoltro del suo voto. In stampatello si legge chiaramente il suo nome.

Kanye, che nel suo primo comizio era scoppiato in lacrime, ha anche ammesso di non essersi mai presentato in un seggio per votare. L’artista lo aveva ribadito in un precedente messaggio su Twitter: “Oggi voterò per la prima volta nella mia vita per il presidente degli Stati Uniti, e lo farò per qualcuno di cui mi fido veramente…me”

E poco importa se questa volta Kanye non ha centrato il risultato. Il rapper pensa già al futuro e rilancia alle prossime elezioni con un “Kanye 2024”. Sembra proprio averci preso gusto!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it