Il Collegio 5, le anticipazioni della terza puntata del docu-reality

Il Collegio 5, le anticipazioni della terza puntata del docu-reality

Appuntamento questa sera alle 21.20 su Rai2
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Questa sera torna il consueto appuntamento con Il Collegio, il seguitissimo docu-reality di Rai 2, realizzato con la collaborazione di Banijay Italia, in onda questa sera alle 21.20 con il suo terzo appuntamento.

La terza settimana al Collegio Regina Margherita si apre con un’assemblea straordinaria di tutto il personale scolastico: la classe è in piena rivolta e il Preside vuole capire dai colleghi chi siano gli elementi più indisciplinati. Quattro gli indiziati.

Il subbuglio è generale, gli atti di ribellione sono all’ordine del giorno e i provvedimenti non tardano ad arrivare.

Ristabilito l’ordine, il Preside comunica alla Classe 1992 che dovrà assentarsi per recarsi a un convegno. Sarà così la professoressa Petolicchio ad assumere il ruolo di Preside Vicaria della scuola riportando tra le mura domestiche alcune regole dell’ordinamento degli Anni 60.

Il rigore delle abitudini del passato provoca nei collegiali una discreta sete di vendetta e l’insubordinazione dilaga, anche tra i più insospettabili. Durante le lezioni gli elementi di disturbo non sembrano placarsi, al punto da arrivare a infastidire una parte della classe e innescare inevitabilmente lo scontro tra gli stessi studenti.

Che cosa architetterà la Preside Vicaria Petolicchio per ristabilire l’ordine tra i banchi?

Il Collegio, realizzato in collaborazione con Banijay Italia, è basato sul format internazionale ‘Le Pensionnat – That’ll teach’em‘ di cui la Rai ha acquisito i diritti. È un programma scritto da Luca Busso, con Valentina Monti, Marco Migliore, Elia Stabellini, Laura Cristaldi, Emanuele Morelli, Veronica Pennacchio. La regia è di Fabrizio Deplano.

Il Collegio 5 è stato girato durante l’emergenza sanitaria e precedentemente al Decreto Legge n.125 del 7.10.2020. Il rispetto di protocolli, studiati appositamente, ha permesso di raccontare le storie dei ragazzi e di portare a termine il progetto in sicurezza.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it