Emily in Paris, Netflix conferma la seconda stagione

Emily in Paris, Netflix conferma la seconda stagione

Preparate le valigie: si torna nella 'ville lumiere'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Netflix ha confermato, con un video pubblicato su Instagram, la seconda stagione di Emily in Paris di Darren Star con l’amatissima Lily Collins nei panni della protagonista. E come dice sempre Emily: “Deux is always better then un” (“due è meglio di uno“), quindi seconda stagione sia, anche se ancora non si sa quando potranno iniziare le riprese a causa del perdurare dell’emergenza Coronavirus. 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Deux è sempre meglio di un. È in arrivo la stagione 2 di Emily in Paris 💕

Un post condiviso da Netflix Italia (@netflixit) in data:

DOVE ERAVAMO RIMASTI?

Nella prima stagione, che ha debuttato sulla piattaforma lo scorso 2 ottobre, abbiamo visto la ventenne Emily Copper alle prese con il trasferimento da Chicago a Parigi per un’opportunità di lavoro inaspettata. A lei il compito di portare un punto di vista americano a una venerabile società di marketing francese. Mentre si manifesta inevitabilmente lo scontro tra le due culture, la giovane si adatta alla vita di Parigi e si destreggia tra la sua carriera, le nuove amicizie e la vita amorosa. Ed è proprio sull’amore che si è interrotta la prima stagione: Emily divisa tra Gabriel (interpretato da Lucas Bravo), uno chef che abita nel suo palazzo, per il quale prova una fortissima attrazione e l’amicizia con Camille, fidanzata di Gabriel, anche se abbiamo visto i due prendersi una momento pausa. La strada stava per essere in discesa per Emily perché Gabriel aveva deciso di trasferirsi in Normandia per aprire il suo ristorante. Ma un investitore di nome Antoine, nonché cliente dell’azienda per cui lavora Emily, ha deciso di aiutare Gabriel. Così il giovane chef è rimasto a Parigi: come andrà a finire questo pericoloso triangolo amoroso? Lo scopriremo in Emily in Paris 2.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it