Britney Spears dice basta alla sua carriera finché il padre sarà suo tutore

Britney Spears dice basta alla sua carriera finché il padre sarà suo tutore

In questi giorni, intanto, circolano le voci riguardo un inedito dal titolo "Swimming in the stars"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Britney Spears non si esibirà più finché il padre, Jamie, sarà il suo tutore legale. A dirlo è stato l’avvocato della popstar, Samuel D. Ingham III, nell’udienza tenutasi a Los Angeles per richiedere la rimozione del genitore dal ruolo. “Britney Spears vive nella paura di suo padre e non riprenderà le esibizioni dal vivo finché lui manterrà il controllo della sua carriera”, questo è quanto la cantante avrebbe riferito al legale. 

La conservatorship 

La custodia è in essere dal 2008 e lo rimarrà ancora per un po’ visto che il Tribunale martedì non ha acconsentito a cambiarne i termini: è stata stabilita e più volte confermata per i vari crolli mentali avuti dalla Spears.

Jamie controlla la carriera, le finanze, gli spostamenti e i rapporti della figlia con terze persone. In particolare a Britney non sarebbe permesso di uscire di casa, guidare una macchina, votare, sposarsi o utilizzare i social senza la supervisione di qualcuno. La cantante riceve una somma di denaro settimanalmente per poter vivere. Il resto è completamente controllato dal padre, che sceglie tutto per la figlia

#FreeBritney

Una vera e propria privazione di libertà che i fan della principessa del pop continuano a denunciare con il movimento #FreeBritney. I supporters di Britney chiedono una revisione della conservatorship.

britney spears world tour

Dal canto suo, Jamie ha fatto sapere tramite il suo avvocato, Vivien Lee Thoreen, che si tratta di complete illazioni: “Non credo che ci sia uno straccio di prove a sostegno della sospensione del mio cliente”, ha detto il legale. La battaglia di Britney continua ma, al momento, la Corte non pensa sia arrivata l’ora di poter cambiare le cose. 

Inedito in arrivo?

Nonostante lo stop della carriera che ormai sembra essere a tempo indeterminato, Britney potrebbe rilasciare nuova musica a breve. Da qualche giorno circola, infatti, lo snippet di un brano inedito, “Swimming in the stars”. Il pezzo farebbe parte delle registrazioni avvenute per gli album “Britney Jean” e “Glory”. Come è avvenuto per “Mood Ring” qualche mese fa, quindi, il brano potrebbe vedere la luce in men che non si dica. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it