Foibe, online il bando del concorso '10 febbraio'

Foibe, online il bando del concorso ’10 febbraio’

L'esodo da Pola il tema scelto per l'edizione 2020/2021
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – È online il nuovo bando del concorso nazionale ’10 febbraio’, istituito in occasione del ‘Giorno del ricordo’ per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe. A promuoverlo, le associazioni degli esuli istriani, fiumani e dalmati unite nel Gruppo di lavoro in collaborazione con il ministero dell’Istruzione.

Il concorso mira a sollecitare l’educazione europea e la cittadinanza attiva e l’approfondimento della storia italiana attraverso una migliore conoscenza dei rapporti storici, geografici e culturali nell’area dell’Adriatico orientale.

Il concorso è rivolto a tutte le scuole di primo e secondo ciclo, statali e paritarie, della Repubblica italiana e degli Stati dove è previsto l’insegnamento in lingua italiana e alle scuole italiane all’estero. Gli alunni e le alunne devono sviluppare il tema: ‘l’esodo da Pola simbolo dell’esodo degli istriani, dei fiumani e dei dalmati. L’agonia di una città: dalla strage di Vergarolla alla ‘bambina con la valigia’.

Il caso dell’esodo di Pola colpì l’opinione pubblica italiana nel 1947 perché la città, formalmente parte dello Stato italiano, era sostanzialmente amministrata in via esclusiva dal governo militare alleato. Pola era considerata infatti la ‘Berlino dell’Adriatico’.

Il tema dell’edizione 2020/2021 si propone di ricostruire il clima e lo stato d’animo della popolazione davanti a una scelta che avrebbe mutato radicalmente la propria esistenza. Diversi possono essere i punti di vista da adottare per la narrazione: gli studenti possono attingere alla letteratura saggistica o alla stampa dell’epoca.

Il concorso ha anche l’obiettivo di valorizzare il lavoro svolto dagli alunni e dagli insegnanti all’interno dei singoli istituti, ed è aperto a gruppi (non più di dieci studenti) e singoli alunni. La scadenza per la presentazione dei lavori è fissata a sabato 14 gennaio 2021. Ulteriori informazioni sono reperibili nel bando di Concorso disponibile sul sito www.scuolaeconfineorientale.it e sul sito del ministero dell’Istruzione.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it