Elisa Maino e Treccani insieme con un messaggio per i giovani

Elisa Maino e Treccani insieme con un messaggio per i giovani

"Responsabili oggi per essere liberi domani"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Responsabili oggi per essere liberi domani.

Queste le parole scelte da Treccani ed Elisa Maino per comunicare direttamente con i ragazzi in questo particolare momento storico, invitandoli alla massima attenzione e al rispetto delle regole per raggiungere un obiettivo comune, il ritorno alla normalità.

Un’esortazione alla responsabilità interpretata dalla diciassettenne Elisa Maino – studentessa del liceo classico, ma anche scrittrice e appassionata di danza con un altissimo seguito sui social network (ha quasi 8 milioni di follower tra Instagram e TikTok) – attraverso la metafora della prigionia, condizione che sintetizza il sentimento di frustrazione e voglia di libertà che i giovani lamentano e manifestano e che è stata tradotta in due immagini incisive, tanto significative quanto potenti.

Due foto segnaletiche, la prima in bianco e nero con mascherina a rappresentare la situazione attuale e la necessità di essere responsabili OGGI e la seconda a volto scoperto e a colori, simbolo della riconquista della libertà grazie all’impegno nel rispetto delle regole e degli altri. Il DOMANI a cui tutti aspiriamo.

Una campagna sociale che nasce dalla cultura – di cui l’Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani è l’esponente più autorevole in quanto testimone dell’identità e del patrimonio socioculturale del nostro Paese – rivolta direttamente alla generazione che ora può fare la differenza.

“Sono molto felice di aver preso parte a questa campagna insieme a Treccani. Mai come oggi abbiamo bisogno di dare importanza alle parole, alla comunicazione. È un periodo difficile, in cui potremmo sentirci come in trappola, come … in prigione. Dobbiamo stringere i denti e sfruttare le difficoltà come un momento di crescita personale, mantenendo viva la nostra voglia di fare e di imparare e la nostra curiosità.”
Elisa Maino

“Con questa campagna Treccani vuole parlare alle ragazze e ai ragazzi e farsi portavoce di un messaggio di incoraggiamento alla responsabilità, valore fondamentale per affrontare e superare la situazione che stiamo vivendo. Dobbiamo dare fiducia ai giovani, troppo spesso considerati poco responsabili, ma che possono dimostrarsi molto più affidabili di quanto immaginiamo.”
Massimo Bray, Direttore Generale Treccani

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it