'Peer 2 peers say NO': sarà online l'evento di premiazione delle scuole partecipanti

‘Peer 2 peers say NO’: sarà online l’evento di premiazione delle scuole partecipanti

Domani in diretta Youtube alle 11 la chiusura del progetto promosso da Adiconsum e Diregiovani
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Con le voci di studenti e studentesse e la premiazione di una selezione delle scuole partecipanti, si concluderà domani la seconda edizione del progetto ‘Peer 2 peers say NO’ sulla difesa della proprietà intellettuale, promosso da Adiconsum e Diregiovani con il supporto di Euipo e Ideas Powered. L’evento di chiusura verrà trasmesso alle 11 in diretta sul canale Youtube di Diregiovani.

Protagoniste saranno le scuole premiate, che interverranno con brevi testimonianze sui percorsi svolti e sugli originali contributi realizzati, anche durante il lockdown: gli istituti comprensivi ‘Patti’ di Trecastagni, ‘Ciresola’ di Milano e ‘Matteotti’ di Grumo Nevano; il liceo ‘Boggio Lera’ di Catania e l’ITIS ‘Cartesio’ di Cinisello Balsamo.

Focalizzato sulla lotta alla pirateria e alla contraffazione nonché sull’educazione alla difesa della proprietà intellettuale, il progetto Peers 2 Peers Say NO’ (www.ioscelgoautentico.net) si è rivolto ai ragazzi e alle ragazze delle scuole primarie e secondarie. Il programma, che è prosecuzione del progetto ‘Peers Say NO’ partito nell’anno scolastico 2018-2019, gode del patrocinio del MI ed è finanziato dalla Commissione Europea.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it