Brad Pitt volontario: distribuisce cibo ai bisognosi e nessuno lo riconosce

Brad Pitt diventa volontario: distribuisce cibo ai bisognosi e nessuno lo riconosce

La scorsa settimana la star di Hollywood ha distribuito generi alimentari in incognito a Los Angeles
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La chioma bionda e gli occhi chiari non sono riusciti a svelare l’identità di un uomo che tutti conosciamo: in tempi di Covid anche il divo Brad Pitt è passato inosservato, col volto coperto per metà dalla mascherina e il look casual (jeans strappati, una t-shirt bianca e una camicia di flanella a quadri).

La scorsa settimana la star di Hollywood ha distribuito ‘in incognito’ generi alimentari gratuiti alle famiglie a basso reddito e ai bisognosi di Los Angeles. Ora le foto, scattate da Jeff Rayner per la Coleman-Rayner, stanno facendo il giro del web, accompagnate da commenti di approvazione: “È bello vedere qualcuno che dà il buon esempio”, scrive un’utente su Twitter e ancora: “Bravo Brad Pitt. Si spera che più persone aiuteranno i propri banchi alimentari locali, se possibile”.

Brad Pitt, lavoratore “semplice e alla mano”

Pare che l’attore abbia lavorato senza sosta per ore, il Daily Mail lo ha definito “down-to-earth” alla mano, semplice. Ha passato il tempo a guidare un camion e a scaricare frutta e verdura “si fermava solo ogni ora per fare una breve pausa di tre minuti per fumare una sigaretta e poi ricominciava”, ha detto un testimone. “Sembrava che fosse il vero Brad Pitt, quello che non abbiamo mai realmente la possibilità di vedere”. Proprio la pausa sigaretta ha permesso che ci si rendesse conto di chi fosse. La fonte della testata britannica ha anche raccontato che l’attore afferrava più scatole di chiunque altro e poi le trasportava probabilmente sei alla volta su un carrello.

Alla fine della giornata è stato visto chiacchierare con tutti gli altri volontari. Non è la prima volta che Brad Pitt partecipa a queste attività benefiche: la scorsa estate si era già occupato di distribuire cibo alle persone bisognose per la Watts Community Core.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it