NAYT, svelate cover e tracklist di “MOOD”

Il nuovo album del rapper in uscita il 4 dicembre
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Nell’attesa di ascoltare il nuovo disco di NAYT, sono state svelate oggi la vera cover e la tracklist di “MOOD”, in uscita venerdì 4 dicembre. Due stati d’animo rappresentati da due colori primari, il rosso e il blu, che si intrecciano raggiungendo un equilibrio che è simbolo di una rinascita. L’album è già disponibile in pre-save e pre-order al link: https://nayt.lnk.to/preorder_MOOD.

Scomparso dai social e poi riapparso per l’occasione dell’annuncio del nuovo disco, Nayt ha fatto girare fino a ora quella che era una finta cover di “Mood”. I suoi fan, in trepida attesa per l’uscita del disco, hanno scoperto solo oggi la vera copertina, in cui sono riproposti i colori sul cui dualismo si concentra il senso della nuova musica del rapper, che modellano e deformano il volto dell’artista.

Questa la tracklist dell’album:

1 – Musica Ovunque

2 – Favolacce

3 – TUTTAPPO’

4 – Passerà

5 – Lividi feat. Mezzosangue

6 – Il blocco dello scrittore

7 – LOL

8 – Grazie Prego Scusa

9 – Vero

10 – Scuola

11 – Fuori fa paura

12 – Rollin Roma

13 – Nuvole

“Mood”

“MOOD è un viaggio attraverso gli stati d’animo di un ragazzo della mia generazione – commenta Nayt – non più adolescente ma neanche pienamente adulto, che acquista consapevolezza dell’epoca e del contesto in cui vive. Senza nessuna predica o lezione da impartire, ho cercato di stimolare l’empatia e la curiosità di scoprirsi, raccontando nel modo più sincero e semplice possibile quello che sento. In quest’era dove essere protagonisti è l’unica cosa che conta e la pressione sociale è arrivata a livelli mai raggiunti prima, passando per una profonda crisi rappresentata dai colori ROSSO e BLU, ho ritrovato il centro e il senso di vivere: qui e ora”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it