LOL - Chi ride è fuori, Fedez e Mara Maionchi arbitri della gara

LOL – Chi ride è fuori, Fedez e Mara Maionchi arbitri della gara

Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo comedy show Amazon Original
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Amazon Prime Video ha annunciato oggi il suo nuovo comedy show Amazon Original Italiano ‘LOL: Chi ride è fuori‘: una sfida fra dieci comici professionisti che dovranno restare seri per sei ore consecutive provando, contemporaneamente a far ridere i loro avversari, per aggiudicarsi un premio finale di 100.000 euro che andranno ad un ente benefico scelto da chi vincerà.

Elio, Caterina Guzzanti, Lillo, Angelo Pintus, Frank Matano, Katia Follesa, Ciro e Fru dei the Jackal, Michela Giraud e Luca Ravenna saranno i protagonisti di un esperimento comico senza precedenti che li vedrà sfidarsi a colpi di battute, cercando di strappare una risata al gruppo senza mai cedere alla comicità degli avversari, arricchendo la serie di diversi stili comici: stand-up, improvvisazione, commedia fisica e tanto altro. 

LOL è un format Amazon Studios di cui siamo molto orgogliosi, è stato un enorme successo per gli spettatori Prime Video nel mondo. Siamo entusiasti di lavorare con Endemol Shine per portare una versione locale ai nostri clienti italiani il prossimo anno“, ha dichiarato Georgia Brown, direttore European Amazon Originals, Amazon Studios.

Ad osservare questa esilarante gara comica dalla control room, un inedito arbitro e conduttore, Fedez, affiancato della co-host Mara Maionchi. Alla prima risata di uno dei comici, scatterà un cartellino giallo di ammonizione, seguito alla successiva dal temuto cartellino rosso di espulsione dal gioco. Chi per ultimo rimarrà serio sarà il vincitore, e potrà donare 100.000 euro a un ente benefico di sua scelta.

L’innovativo comedy show in sei episodiLOL: Chi ride è fuorisarà disponibile su Prime Video in più di 240 paesi e territori nel 2021.

Sperimentare nuovi formati richiede coraggio e grande fiducia, per questo siamo orgogliosi che un cast di comici senza precedenti, abbia accolto con entusiasmo questa sfida“, ha affermato Nicole Morganti, Head of Amazon Originals, Italia.La forza di questo format originale Amazon sta nella sua semplicità: una gara a chi non ride mai, un gioco che tutti abbiamo fatto da bambini, declinato in uno show dal grande valore produttivo. A mettersi in gioco – ha continuato Morganti- non solo un cast di professionisti della risata, ma anche un’inedita coppia della comicità costituita da Fedez e Mara Maionchi: un po’ arbitri, un po’ conduttori, ma soprattutto grandi alleati, ci regaleranno momenti esilaranti destinati a diventare cult“.

LOL: Chi ride è fuori‘ è prodotto da Endemol Shine Italy. Questa nuova produzione è un adattamento della popolare serie giapponese Amazon Original, ‘Hitoshi Matsumoto Presents Documental‘, prodotta e interpretata da Hitoshi Matsumoto che trascina dieci comici in una ‘battaglia di risate’ a porte chiuse. Un format di successo che è stato replicato in esclusiva per Prime Video in Messico (condotto da Eugenio Derbez) e Australia (condotto da Rebel Wilson) e recentemente annunciato per la Germania e la Spagna.

Lavorare con Amazon Studios e Prime Video è sempre stimolante perché ci permette di sperimentare linguaggi ogni volta diversi tra loro e raccogliere nuove sfide, ha dichiarato Leonardo Pasquinelli, CEO di Endemol Shine Italy.Dopo il real-life thriller ‘Celebrity Hunted – Caccia all’uomo’, di cui stiamo preparando la seconda stagione, proseguiamo questa volta con un format che vira totalmente sulla comicità. LOL – ha continuato Pasquinelli- è un progetto di cui siamo particolarmente fieri, un format che rappresenta un’autentica novità, nel quale si mescolano sapientemente gli elementi comedy a quelli del reality, con un cast di prim’ordine del panorama della comicità italiana. Dopo Australia, Giappone e Messico, siamo orgogliosi di poter offrire al pubblico di Prime Video Italia la versione nostrana di questo esperimento comico, dove ritroveremo anche alcuni elementi della grande tradizione del teatro all’italiana“.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it