Da un po’ io e il mio ragazzo abbiamo smesso di fare sesso…

Ciao sono Elena e ho 18 anni. Vi scrivo perché da un po’ io e il mio ragazzo abbiamo smesso di fare sesso. Così, di colpo. Ho pensato che magari ha un altra e ho indagato ma nulla. Lui però dal covid è cambiato. Non vuole più uscire, quando vado a casa sua mantiene le distanze, Io sono una ragazza molto attenta alle regole però mi sembra eccessivo che lui non mi tocchi per paura del covid. A casa ha avuto un caso ma per fortuna nulla di grave. Pensate che non gli piaccia più io o che sia solo paura del covid?
Non mi vuole quasi neanche baciare più! help me grazie

Elena, 18 anni


Cara Elena,
grazie per aver scritto e della  fiducia che riponi  nel nostro punto di vista rispetto alle tue paure. Ci sembra, da quanto scrivi, che tu abbia già in parte compreso le motivazioni del cambiamento del tuo ragazzo. Sottolinei infatti che dal Covid lui è cambiato. Purtroppo questa emergenza sanitaria che ci ha colpiti, sta mettendo a dura prova ognuno di noi, modificando le nostre vite e facendo emergere paure che finisco per mettere in discussione anche il rapporto con gli altri. Quella che stiamo vivendo è un’enorme sfida psicologica per tutti, soprattutto nelle relazioni sentimentali fatte di gesti quotidiani come baci, abbracci, carezze e rapporti sessuali che improvvisamente sono stati limitati e penalizzati.
Non pensiamo che tu non piaccia più al tuo ragazzo, ma sicuramente, anche in considerazione del caso di covid che c’è stato in famiglia, la sua paura di essere contagiato lo ha irrigidito rispetto al contatto fisico. Potrebbe essere utile parlare con lui sia rispetto alle tue paure di non piacergli più, sia chiedendo spiegazioni dei motivi per cui non riesce neanche a toccarti. Potreste insieme trovare delle soluzioni che possano aiutarvi ad alleggerire le sue paure da una parte e le tue dall’altra, cercando di vivere con più serenità il vostro rapporto. Ad esempio potreste concordare di fare il tampone entrambi per verificare il vostro stato di salute rispetto al covid e contattare un medico che sappia consigliare entrambi per vedere se il tuo ragazzo si rasserena rispetto ai timori che vive. Diversamente potresti consigliargli di rivolgersi ad uno psicologo o ad un servizio di supporto on line.

Speriamo di esserti stati d’aiuto!
Un caro saluto!
L’equipe degli esperti

28 Novembre 2020