Amici di Maria De Filippi, ex ballerino arrestato per violenze sessuali

Per Catello Miotto oltre due anni di carcere

ROMA – Ve lo ricordate Catello Miotto della terza edizione di Amici di Maria De Filippi? L’ex ballerino della scuola è stato arrestato dalla polizia di Fano. Il trentacinquenne deve scontare la pena definitiva di 2 anni e 11 mesi di reclusione con l’accusa di violenze sessuali ai danni dell’ex moglie di un suo amico, commesse il 27 febbraio 2010 a Bagnaia, in provincia di Viterbo. 

Secondo l’accusa Miotto avrebbe abusato della donna: è stato l’ex marito della vittima a sorprendere i due in camera. L’ex Amici, però, si è sempre professato innocente sostenendo che la donna fosse consenziente. Una tesi che ha portato avanti anche in televisione, ospite di Barbara d’Urso: “Non sono uno stupratore, non ho violentato nessuno”.

2020-12-05T15:02:49+01:00