Amici di Maria De Filippi, ex ballerino arrestato per violenze sessuali

Per Catello Miotto oltre due anni di carcere
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Ve lo ricordate Catello Miotto della terza edizione di Amici di Maria De Filippi? L’ex ballerino della scuola è stato arrestato dalla polizia di Fano. Il trentacinquenne deve scontare la pena definitiva di 2 anni e 11 mesi di reclusione con l’accusa di violenze sessuali ai danni dell’ex moglie di un suo amico, commesse il 27 febbraio 2010 a Bagnaia, in provincia di Viterbo. 

Secondo l’accusa Miotto avrebbe abusato della donna: è stato l’ex marito della vittima a sorprendere i due in camera. L’ex Amici, però, si è sempre professato innocente sostenendo che la donna fosse consenziente. Una tesi che ha portato avanti anche in televisione, ospite di Barbara d’Urso: “Non sono uno stupratore, non ho violentato nessuno”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it