Tom Holland e Brie Larson tra gli ospiti dei Game Awards 2020

Questa notte in diretta streaming la premiazione del miglior videogioco dell'anno
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Tutto pronto per i Game Awards 2020, l’annuale evento di premiazione dedicato al mondo dei videogiochi in programma per oggi. L’edizione di quest’anno sarà trasmessa in streaming live e gratuito su più di 45 piattaforme a livello globale, quando in Italia sarà circa l’1 di notte (l’elenco delle piattaforme al link https://thegameawards.com/watch).

L’evento sarà arricchito dalla partecipazione di alcune grandi star internazionali. Tra queste: Eddie Vedder dei Pearl Jam, Brie Larson, Christopher Nolan, Gal Gadot, JackSepticEye, John David Washington, Josef Fares, Keanu Reeves, Nolan North, Reggie Fils -Aime, Stephen A. Smith, Tom Holland, Troy Baker e altri ospiti a sorpresa. Inoltre, Lorne Balfe tornerà come direttore musicale e conduttore dei The Game Awards e dirigerà la famosa London Philharmonic Orchestra (LPO) dai famosi Abbey Road Studios di Londra.

A Tokyo, la musica del franchise di Persona verrà eseguita durante il pre-show.

Inoltre, nel corso dell’evento saranno svelati più di una dozzina di nuovi annunci di giochi e aggiornamenti su titoli esistenti, inclusa la rivelazione della nuova mappa per il fenomeno indie Among Us.

I Game Awards andranno in onda in diretta in 4K UHD da Hollywood, California, con segmenti speciali da altre località in tutto il mondo.

Le città ospitanti saranno connesse digitalmente per una celebrazione innovativa con presentazioni di premi dal vivo, performance musicali e annunci di giochi in anteprima mondiale.

I candidati al titolo di Gioco dell’anno del 2020 sono:

– Animal Crossing: New Horizons (Nintendo)
– DOOM Eternal (id Software / Bethesda)
– Final Fantasy VII Remake (Square Enix)
– Ghost of Tsushima (Sucker Punch / SIE)
– Hades (Supergiant Games)
– The Last of Us Part II (Naughty Dog / SIE).

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it