A mezzanotte play! Ecco la nuova musica fuori oggi

Dal nuovo disco di Kid Cudi a quello a sorpresa di Taylor Swift

10 Dicembre 2020

ROMA – Giovedì significa solo una cosa: a mezzanotte escono tutti i nuovi singoli e gli album. Dal nuovo album di Kid Cudi a quello a sorpresa di Taylor Swift, passando per il best of dei Boomdabash.

I singoli

“I never needeed Christmas”. È questo il titolo del prossimo singolo di Violetta Zirioni, la cantante (ex X Factor) che è nel cast del film Netflix “L’incredibile storia dell’isola delle rose”, sulla piattaforma dal 9 dicembre. Il brano arriva come un pezzo natalizio malinconico e allo stesso tempo carico di speranza. Violetta si fa portavoce di un pensiero che, mai come quest’anno, accomuna tutti noi. “Non ho mai avuto così bisogno del Natale come in questo momento”, canta la giovane artista, rivelando un’amara verità a cui l’ascoltatore, cullato dalla dolce melodia che accompagna le parole, si sente inevitabilmente legato.

GionnyScandal pubblica “Salvami”, il nuovo singolo del cantante. Il brano, scritto, prodotto e suonato dallo stesso Gionata Ruggieri, porta il cantante nella sua dimensione musicale perfetta, ovvero quella del pop punk, accompagnato dalla sua indelebile chitarra che più volte l’ha salvato nel corso della sua giovane carriera.

“Radici” è il nuovo singolo di Nerone. Prodotta da Pj Gionson, la canzone segna la prima collaborazione tra Nerone e Clementino. Nonostante una generazione di differenza (Nerone è del 1991 e Clementino del 1982) e una formazione umana e artistica avvenuta in due città piuttosto differenti come Milano e Napoli, la storia dei due artisti, prima che la loro carriera discografica si sviluppasse, è molto simile: i due raccontano la loro provenienza, dedicando i versi alle loro città di origine e alle storie del loro passato.

Nick Oss Cech pubblica il singolo “Sick Show” per Elektra Records/ Warner Music Italy. In questo brano dalle sonorità pop urban, la giovane promessa Nick Oss Cech parla della dipendenza che questo tipo di rapporto crea, in una costante guerra tra istinto e ragione. Un brano dalle sonorità trap molto emozionale e sofferto, in cui alla fine la solitudine sembra l’unica via d’uscita a questo gioco doloroso dove non c’è chi vince o chi perde, ma solo chi avrà il coraggio di andare avanti e trovare per primo la propria strada senza l’altra persona.

Joey pubblica il suo nuovo singolo “Zingara” per Elektra Records/ Warner Music Italy. Un brano ironico e determinato: con la metafora della zingara, Joey racconta di un amore platonico e sfuggente, dettato proprio dalla necessità di non appartenere a nessuno ma di poter percorrere la propria strada senza vincoli. Con un ritornello molto incisivo, l’artista ribadisce il suo bisogno di libertà, indipendenza e il suo diritto di seguire le proprie aspirazioni senza dover essere incatenata da un rapporto, ma non sminuendo comunque i sentimenti sinceri e leali.

“Bad Vibes” è il nuovo brano di Commodo, un pezzo in cui l’artista si interroga sul suo futuro mettendo a fuoco le priorità per la sua crescita personale. Il rapper fiorentino con questo singolo vuole esorcizzare le influenze negative, escludendo tutte le “bad vibes” che lo circondano. In “Bad Vibes” la prima collaborazione di Commodo con Rich Meyer, giovane promessa romana, suo amico e collega. La produzione è stata affidata a Cuzna, che grazie ai suoi beat riesce a creare una nuova veste sonora inedita per accompagnare i due artisti sulla traccia.

“CTR” è il singolo di GIUNGLA e HÅN, disponibile su tutte le principali piattaforme digitali per l’etichetta Factory Flaws / peermusic Italy. Il brano nasce dalla collaborazione tra Giungla e HÅN, artiste di casa Factory Flaws che condividono una visione della musica che guarda oltre i confini nazionali. Entrambe sono cresciute con un background e un percorso artistico che le ha portate ad importanti esperienze e collaborazioni internazionali e “CTR” unisce e arricchisce i due universi di riferimento, il dream pop sperimentale di HÅN e l’alternative rock di Giungla.  Le artiste hanno iniziato a scrivere il brano durante una session nella casa di Giungla a Milano. Ispirate dai personaggi dei videogame di Crash e Sonic, l’idea al centro del testo e della canzone è quella di una corsa: la rappresentazione di una competizione tra la necessità di andare avanti, di sfidare se stessi e l’ansia, la stanchezza, la frenesia che ne conseguono. 

“Già Lo Sai” è il singolo di Hermit, disponibile su tutte le principali piattaforme digitali per Island Records/Universal Music Italia. Il giovane artista romano sceglie di affrontare il tema dell’amore attraverso un’analogia, tra il sentimento provato per la musica e per una donna, una riflessione sui mezzi di cui ci serviamo per conquistare un obiettivo (o una persona desiderata) e su come questi abbiano un peso sull’amore stesso che andiamo a costruire. La canzone è immersa in sonorità pop-punk che sembrano arrivare dalla California, un’atmosfera che evoca il contrasto di una  ribellione “dolce”: da una parte la libertà di esporsi e comunicare senza servirsi di cliché, dall’altra lo stile scanzonato e ironico che ha già caratterizzato le produzioni precedenti di Hermit.

Gli album

A cinque mesi dalla sua ultima “fatica” “Folklore”, Taylor Swift torna a sorpresa con un nuovo disco. Si tratta di “Evermore”, nono album della popstar che lo ha definito come la “sorella” del precedente. Quindici le tracce e due le bonus track, tutte inedite, che compongono il lavoro. Nel disco anche delle collaborazioni, tra queste quella con Bon Iver


Kid Cudi pubblica “Man of the moon 3: The Chosen”, terzo capitolo di una trilogia iniziata nel 2009. Il rapper torna con 18 pezzi e qualche collaborazione. Tra queste quelle con Pop Smoke e Skepta.

I Boomdabash tornano con ‘Don’t worry – Best of (2005-2020)’, il disco che raccoglie i primi 15 anni di carriera del gruppo formato da Payà, Biggie Bash,  Blazon e Mr. Ketra. Un vero e proprio “viaggio musicale” che contiene 22 dei brani più celebri della band. Tra i pezzi fondamentali della tracklist ‘Un attimo’, ‘Non ti dico no’ con Loredana Bertè, ‘A tre passi da te’ e ‘Mambo salentino’ con Alessandra Amoroso. Tre, invece, gli inediti ‘Don’t worry’, che dà il titolo alla raccolta; ‘Marco e Sara’ e ‘Nun tenimme paura’, scritta e cantata con Franco Ricciardi.


Elodie pubblica la versione natalizia del suo ultimo disco e pubblica ‘This is Elodie x Christmas Ep’. Un lavoro che aggiunge quattro delle tracce di maggior successo della tracklist originaria ma rivisitate in chiave più intima. Si tratta di ‘Guaranà’, ‘Andromeda’, ‘Margarita’ e ‘Pensare male’. Hit che hanno permesso alla cantante romana di essere la donna più ascoltata su Spotify Italia quest’anno con quasi 2 milioni di stream mensili. Con oltre 360 milioni di stream, ‘This is Elodie’ è, inoltre, l’album più venduto sempre nella categoria donne.


“HomeSick 00149” è l’album d’esordio di NESE IKARO. Sei le tracce che si pongono l’obbiettivo di sperimentare ed esplorare diversi mondi sonori. Questo progetto nasce dalla volontà e dall’esigenza dell’artista di dimostrare che non è necessario piegarsi alle aspettative e ai canoni posti del mercato. Nese Ikaro racconta la propria vita in maniera diretta e non canonica, senza timori o filtri, attraverso una raccolta di brani capaci di descrivere momenti e stati emotivi vissuti in prima persona. In “HomeSick 00149” l’ascoltatore viene trasportato in un viaggio musicale capace di rompere le catene mentali e di uscire dai clichè di genere. Nell’Ep le produzioni di Maestro e di Alecoma insieme alla speciale collaborazione con Ticky B.

Hours”, fuori per Island Records/Universal Music Italia, è il risultato della collaborazione tra Mv Killa e Yung Snapp, un disco caratterizzato da sonorità innovative in cui si alternano banger, brani melodici e ritmi latini, diversi mondi musicali connessi dalla visione e dall’interpretazione dei due artisti. Nelle tracce sono svariate le tematiche trattate: le emozioni vissute, raccontate con la spontaneità del momento, storie d’amore, brani introspettivi assimilabili a flussi di coscienza ma anche brani autoreferenziali e più leggeri, aprendo una finestra sul mondo dei due giovani rapper campani. La vera particolarità di “Hours” consiste nel gioco di contrasti tra le caratteristiche musicali di MV Killa e Yung Snapp: se il primo incarna il rap old school fatto di tecnica e incastri ricercati, il secondo si fa portavoce di sonorità più melodiche e vaporwave. Il titolo dell’album è un gioco di parole che sottolinea da una parte le differenze complementari degli artisti -due momenti distinti di una stessa giornata, le “golden hours” rappresentate da Snapp e le “blue hours” da MV Killa- e dall’altra esprime il profondo senso di appartenenza e di identificazione. “(h)ours”, che li lega all’album. La diversa attitudine dei due artisti nelle melodie, nei cori e nei colori delle voci diventa il punto di forza del disco. A completare questi due mondi le collaborazioni con CoCo, Geolier, Enzo Dong,  Psicologi, Le Scimmie e MadMan. “Hours” è stato interamente prodotto da Yung Snapp.

2020-12-10T17:17:34+01:00