Non sono mai riuscita a raggiungere l’orgasmo, né con lui né da sola…

Gentili Esperti,
vi scrivo per un problema che mi imbarazza un po’ ma non saprei davvero con chi parlarne. Ho 20 anni e ormai da tre anni ho regolarmente rapporti sessuali con il mio fidanzato.

Il fatto è che non sono mai riuscita a raggiungere l’orgasmo, ne con lui ne da sola, tanto che comincio a pensare di avere qualche
problema. Secondo voi dovrei rivolgermi ad una ginecologa? O potrebbe essere solo un limite mentale?
Non so più cosa pensare….grazie mille per l’aiuto che potrete darmi!

Anonima


Cara Anonima 

 la sfera della sessualità e del piacere è una componente complessa e integrata alla persona, che riguarda molteplici sfumature, al di là della componente fisiologica: il desiderio della persona ed il sentirsi desiderati, la propria storia personale, i valori ed alcuni aspetti della personalità. 

Devi sapere che per molte donne non è scontato arrivare all’orgasmo durante il rapporto sessuale e che per molte di loro gioca un ruolo determinante, oltre alla stimolazione genitale, l’aspetto emozionale, del coinvolgimento e la sfera mentale legata anche alla fantasia. Per queste ragioni crediamo che tu non debba sentirti affatto in difetto. 

E’ importante pensare al rapporto sessuale non solo in termini di orgasmo, ma come un insieme di attimi e sensazioni reciproche, come un incontro tra due corpi e due anime. Altrimenti concentrarsi solo sul raggiungimento dell’orgasmo potrebbe inconsapevolmente provocare tensione e diminuire l’intensità delle emozioni e dell’intimità che si vive durante il rapporto sessuale. 

Forse potresti pensare di rivolgerti ad un consultorio dove delle figure esperte quali quelle del  ginecologo e dello psicologo potrebbero aiutarti a chiarire meglio alcuni dubbi sulla sessualità; in particolare attraverso un consulto psicologico potresti chiarire meglio dentro di te se ci sono delle aspettative deluse, dei timori, delle emozioni che entrano in campo ostacolando il tuo piacere. 

Prova a entrare maggiormente in contatto con te stessa e a immaginare come ti piacerebbe vivere il rapporto sessuale con il tuo fidanzato, cerca di coinvolgerlo nei tuoi desideri, prova ad usare un po’ di fantasia e rilassarti nell’intimità….forse mettendo in campo un po’ di leggerezza e maggiore complicità sarà possibile provare nuove sensazioni di piacere insieme. 

Un caro saluto! 

2021-08-18T16:02:18+02:00