Da Travis Scott a Dua Lipa, il meglio della musica del 2020 secondo Obama

L'ex presidente USA ha condiviso la sua playlist personale

21 Dicembre 2020

ROMA – Barack Obama è un vero appassionato di musica, immancabile nelle giornate passate in famiglia. In periodo di quarantena o quasi, l’ex presidente USA ha voluto condividere con i suoi followers le 30 canzoni che più gli hanno tenuto compagnia nel tempo trascorso in casa. È così che ha stilato una propria playlist con l’aiuto della figlia Sasha nella “speranza che possiate trovare una o due nuove canzoni da ascoltare”

Da Travis Scott con “Franchise” a Meghan Thee Stallion nel remix di “Savage” con Beyoncé, passando per “Blue world” di Mac Miller e “La difícil” di Bad Bunny. E ancora “Levitating” di Dua Lipa e DaBaby, “Ghosts” di Bruce Springsteeen, “The climb back” di J.Cole e “Damage” di H.E.R. Sono queste solo alcuni dei pezzi consigliati. Ecco la lista completa:

Here are some of my favorite songs of the year. As usual, I had some valuable consultation from our family music guru, Sasha, to put this together. I hope you find a new song or two to listen to. pic.twitter.com/K1NRPYiSg4

— Barack Obama (@BarackObama) December 19, 2020

Nei giorni scorsi, Obama ha anche condiviso i film che ha guardato durante l’isolamento. Ecco i titoli che più lo hanno appassionato:

Like everyone else, we were stuck inside a lot this year, and with streaming further blurring the lines between theatrical movies and television features, I’ve expanded the list to include visual storytelling that I’ve enjoyed this year, regardless of format. pic.twitter.com/a8BS8jDkSs

— Barack Obama (@BarackObama) December 18, 2020

2020-12-21T10:54:07+01:00