Alla scoperta dei Beatles, nel 2021 al cinema il documentario sulla band

Su Disney+ le prime immagini del film diretto dal regista de Il signore degli anelli

ROMA – Un’esperienza cinematografica unica che porta il pubblico indietro nel tempo alle sessioni di registrazione private dei Beatles. È questo “The Beatles: Get Back”, il documentario sulla band che sarà al cinema dal 27 agosto 2021.

A dirigerlo Peter Jackson, celebre regista de Il signore degli anelli. Proprio il regista presenta attraverso immagini esclusive su Disney+ il film musicale prodotto da The Walt Disney Studios in associazione con Apple Corps Ltd. e WingNut Films Productions Ltd.

Ecco uno sneak peak ↓

Girato nel gennaio del 1969 e realizzato grazie a oltre 60 ore di filmati inediti (registrati da Michael Lindsay-Hogg) e più di 150 ore di registrazioni audio mai ascoltate, straordinariamente restaurate, “The Beatles: Get Back” è la storia di quando John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr hanno pianificato la loro prima esibizione dal vivo dopo oltre due anni e registra la scrittura e le prove di 14 nuove canzoni, originariamente destinate a essere pubblicate in un album live di accompagnamento.

Il film include, per la prima volta in versione integrale, l’ultima esibizione dal vivo dei Beatles come gruppo, l’indimenticabile concerto sul tetto di Savile Row, a Londra, così come altre canzoni e composizioni classiche incluse negli ultimi due album della band, Abbey Road e Let It Be.

Il cast tecnico

“The Beatles: Get Back” è diretto da Jackson e prodotto dallo stesso Jackson, Clare Olssen (They Shall Not Grow Old – Per sempre giovani) e Jonathan Clyde (The Beatles: Eight Days a Week – The Touring Years), mentre Ken Kamins (trilogia de Lo Hobbit) e Jeff Jones (The Beatles: Eight Days a Week – The Touring Years) di Apple Corps sono i produttori esecutivi. Jabez Olssen (Rogue One: A Star Wars Story) è il montatore del film e le musiche sono mixate da Giles Martin (Rocketman) e Sam Okell (Yesterday).

2020-12-22T10:50:51+01:00