Solo durante il ciclo abbiamo rapporti completi senza preservativo…

Salve sono una ragazza di 22 anni. Da un anno sto insieme al mio ragazzo. Abbiamo rapporti protetti con preservativo quasi sempre, solo durante il ciclo capita che lo facciamo senza preservativo nei primi o ultimi giorni. Questa volta però mi è venuto un dubbio, infatti abbiamo avuto un rapporto completo il primo giorno in cui mi sono venute le mestruazioni, solo che poi il ciclo è stato più breve del solito e con poche perdite mentre di solito ho un flusso abbondante. Mi sono quindi spaventata e ora non so che fare. Abbiamo corso qualche rischio è possibile che sia rimasta incinta con un rapporto durante il ciclo?

Anonima, 22 anni


Cara Anonima, 
la sessualità rappresenta un aspetto importante delle relazioni, ed è allo stesso tempo fondamentale avere rapporti responsabili per non incorrere in rischi indesiderati. Il preservativo è una metodo contraccettivo che non solo tutela dalle gravidanze indesiderate ma anche dalle malattie sessualmente trasmissibili.
Avere un rapporto sessuale durante il ciclo mestruale diminuisce sensibilmente il rischio di rimanere incinta, ma non lo esclude completamente. L’ovulazione può oscillare di mese in mese, può anticipare, ritardare o si potrebbe anche verificare una doppia ovulazione. Inoltre gli spermatozoi possono sopravvivere all’interno dell’utero fino a 72 ore.
Non dovrebbero esserci particolari rischi ma non possiamo darci delle risposte assolute.
I cambiamenti nel ciclo mestruale (ciclo breve e con poche perdite) potrebbero essere dovuti ad altri fattori contingenti, come uno sbalzo ormonale oppure la presenza di momenti particolari di stress. Se vuoi approfondire questi aspetti, sarebbe opportuno ti rivolgessi ad un ginecologo che potrà fare luce sui tuoi dubbi avendo degli strumenti di approfondimento diagnostico che danno risposte più individualizzate.

Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it