Le mie compagne di classe continuano sempre a prendermi in giro…

Salve Esperti,
sono una ragazza di 16 anni. Vi scrivo perché da circa un anno sto molto male in classe, non riesco ad avere una relazione con nessuna delle mie compagne che continuano sempre a prendermi in giro. Sono veramente stanca e vorrei cambiare classe, anzi vorrei cambiare proprio scuola perché non ce la faccio più. Vorrei non vederle più neanche nei corridoi. Ma i miei genitori non vogliono, almeno fino alla fine dell’anno. Come posso fare? Non mi sento bene per niente e così non ce la faccio più. Potete darmi qualche consiglio? Vi ringrazio in anticipo.

Anonima 16 anni


Cara Anonima,
immaginiamo non debba esser semplice andare a scuola sapendo che ciò che ti aspetta non ti mette a tuo agio, soprattutto se vieni presa in giro dalle tue compagne di classe. 
Cosa è successo in quest’ultimo anno? Come mai senti di essere oggetto di derisione da parte loro? Hai già provato a trovare uno spazio di dialogo con alcune di loro? 
Possiamo comprendere la tua stanchezza, immaginiamo come possa impattare sul tuo profilo scolastico, soprattutto se tutto ciò si ripete assiduamente. 
Tuttavia prima di andare in un’altra classe o scuola, crediamo che potresti provare a capire se un intervento di mediazione con loro, un maggior coinvolgimento di tutta la classe inclusi gli insegnanti, potrebbe migliorare la situazione: non sempre è facile integrarsi con la maggioranza, molte volte le diversità non vengono valorizzate, ma crediamo sarebbe importante un lavoro di gruppo in cui si possa sostenere la conoscenza reciproca e apprezzare le peculiarità individuali. Forse sarebbe importante metter al corrente gli insegnanti di ciò che succede in classe; provando a parlare con il prof di cui ti fidi di più potresti spiegare queste dinamiche che ti vedono coinvolta e chiedere maggiore sostegno e aiuto nel relazionarti.
Hai provato a parlarne con i tuoi, spiegando come ti senti e del disagio che provi?
Inoltre se è attivo all’interno della tua scuola uno sportello di ascolto psicologico, anche online, potresti confrontarti con la figura di uno psicologo che potrebbe aiutarti a trovare la soluzione migliore per ritrovare il tuo benessere. 

Se vorrai darci maggiori informazioni o aggiornarci torna a scriverci, 
Un caro saluto! 

29 Dicembre 2020