Regalo di Natale 'sinistro': un canguro prende a pugni un uomo

Regalo di Natale ‘sinistro’: un canguro prende a pugni un uomo

Il video è virale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il Natale, per qualcuno, potrebbe diventare un giorno indimenticabile. Lo sa bene Mitchell Robinson, il protagonista di un video diventato virale sul web. A South West Rocks, in Australia, il malcapitato si è battuto contro il marsupiale nel giorno di Natale per difendere la sua famiglia. 

La creatura stava scavando delle buche nei pressi del cortile della famiglia Robinson. Così l’uomo per allontanare il marsupiale dalla sua abitazione gli ha lanciato qualcosa, forse un sasso. All’attacco il canguro ha risposto con un vigoroso pugno destro. L’uomo non ha riportato gravi danni, solo lividi e qualche graffio.

I canguri non sono animali aggressivi, attaccano gli umani solo quando si sentono minacciati da questi, come nel caso di Mitchell.

Non è raro incontrare dei canguri nella zona di South West Rocks. I marsupiali, infatti, si stanno spostando sempre di più nelle aree urbane a causa degli incendi boschivi. Tra le cause di questi disastri c’è sicuramente la distruzione degli habitat naturali e la conseguente mancanza di cibo per questi animali, che sono costretti ad andare a cercare sostentamento dove vivono gli essere umani.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it