Il mio ragazzo non riesce ad avere erezioni quando siamo insieme…

Il mio ragazzo non riesce ad avere erezioni quando siamo insieme e mi chiede sempre di fare dei preliminari, secondo voi perché gli succede? Ho paura di non piacergli abbastanza. Non ne parliamo molto perché ho paura di ferirlo, però mi sento molto insicura del mio aspetto fisico e penso sia colpa mia.

Anonima


Cara Anonima,
il quesito che ci porti è davvero complesso e delicato, e devi sapere che è condiviso da molti ragazzi e ragazze. Le cause di questo problema sessuale potrebbero essere fisiche e/o psichiche, legate alla storia personale, alla relazione di coppia e anche allo stile di vita.
L’eccitazione sessuale maschile è un processo complesso che coinvolge il cervello, ormoni, emozioni, nervi, muscoli e vasi sanguigni. La disfunzione erettile può derivare da un problema relativo ad uno qualsiasi di questi fattori, allo stesso modo lo stress, gli stili di vita possono causare o peggiorare il quadro complessivo. Anche l’alimentazione, l’esercizio, il fumo, l’alcol, ad esempio potrebbero influire. Tieni presente che meccanicamente l’erezione è possibile grazie all’afflusso di sangue, quindi cibi vasodilatatori aiutano questo processo mentre il fumo, che è un vasocostrittore, non lo agevola.
Potrebbe essere utile confrontarsi con il suo medico di base, qualora questa difficoltà dovesse persistere nel tempo.  Una volta escluse cause fisiologiche, forse bisognerebbe spostare l’attenzione proprio sul suo vissuto emotivo.
Non deve essere una situazione facile per entrambi divisi tra la voglia di viversi insieme e l’impotenza nel gestire questa sua difficoltà momentanea. Immaginiamo quanto sia frustrante pensare che quando è solo questa cosa non avviene e dunque amplifica in te dubbi e incertezze.
Come va il vostro rapporto? Come mai pensi di non piacergli abbastanza? Magari è un periodo particolare per lui, è preoccupato per qualcosa?…

Pensiamo che possa essere davvero importante confrontarvi su queste tue paure e vissuti. Non ci sono colpe o attacchi ma è importante che possiate parlare delle difficoltà, queste rafforzeranno il vostro parole, mentre i non detti potrebbero indebolirlo.  
Potreste, inoltre, cercare di uscire momentaneamente da questo empasse e ritagliare del tempo per voi, senza confrontarvi necessariamente sulla prestazione; questo potrebbe aiutarvi a ritrovare una nuova complicità e serenità. Facci sapere come vanno le cose.
Un caro saluto!

2021-08-18T16:03:07+02:00