Tg Musica – Edizione del 12 gennaio

Oggi si parla di Ermal Meta, Madame, Kings Of Leon, BTS
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – È online l’edizione di questa settimana del nostro Tg Musica.

NUOVO SOUND PER ERMAL META NEL SINGOLO ‘NO SATISFACTION’

A distanza di ben 1072 giorni dal suo ultimo album di inediti ‘Non abbiamo armi’, Ermal Meta torna con un nuovo brano. È su tutte le piattaforme dal 15 gennaio ‘No satisfaction’. Una canzone che porta il cantautore in una nuova dimensione fatta da un sound completamente diverso dai precedenti. Sfumature rock così si fondono a un testo che esplora il quotidiano, ricordando una cosa che tutti dimenticano: “Per chi perde, per chi vince, il premio è uguale”. ‘No satisfaction’ è la prima anticipazione del prossimo disco di Ermal, che sarà alla 71esima edizione del Festival di Sanremo con ‘Un milione di cose da dirti’. 

MADAME ANNUNCIA UN SINGOLO CON FABRI FIBRA E L’ALBUM DI DEBUTTO

Il 2021 sarà sicuramente l’anno di Madame. La rapper, mentre si prepara alla sua prima partecipazione al Festival di Sanremo con il brano ‘Voce’, annuncia un singolo con Fabri Fibra e l’arrivo del suo album di debutto. Il primo passo verso il lavoro è appunto il duetto con il rapper dal titolo ‘Il mio amico’. La canzone arriva su tutte le piattaforme il 15 gennaio per Sugar Music, un giorno prima del 19esimo compleanno dell’artista, al secolo Francesca Calearo. Madame è l’artista più giovane a partecipare tra i Big del prossimo Sanremo, insieme a Random e Maneskin.  

KINGS OF LEON, L’OTTAVO ALBUM DELLA BAND ARRIVA A MARZO

I Kings of Leon pubblicano il 5 marzo il loro atteso ottavo album di studio. ‘When you see yourself’, questo il titolo del lavoro, è stato anticipato dal singolo ‘The Bandit’, che il 15 gennaio arriva in rotazione radiofonica nel nostro Paese. La band multiplatino ha, però, deciso di regalare ai fan anche una seconda traccia. È in digitale, infatti, anche ‘100.000 people’. Sono 11 i brani registrati per il disco dai Followill nei famosi Blackbird Studio di Nashville e l’attesa per ascoltarli è grande visto che l’ultimo lavoro della band risale a ben 4 anni fa. 

SONO DEI BTS I DUE ALBUM PIÙ VENDUTI DEL 2020

I BTS continuano a macinare successi. Il gruppo lascia dietro di sé un 2020 sfavillante e a testimoniarlo sono i dati rilasciati da Nielsen. ‘Map of the soul: 7’ e ‘Be’ sono i due album più venduti al mondo nel 2020. Un risultato da record considerando il fatto che il secondo lavoro è uscito solo lo scorso novembre. I Bangtan Boys, però, devono cedere il primato nella classifica dei singoli più venduti. È The Weeknd, infatti, a conquistare la medaglia d’oro con ‘Blinding lights’. La canzone si conferma vera e propria hit, cantata da tutti almeno una volta, come suggerisce anche il promo della prossima edizione dei Super Bowl che vedrà lo ‘Starboy’ esibirsi durante l’halftime. L’appuntamento è per il 7 febbraio.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it