Vi scrivo oggi perché ho nuovamente un ritardo..ho avuto rapporti...

Vi scrivo oggi perché ho nuovamente un ritardo..ho avuto rapporti…

Salve esperti,
Non è la prima volta che vi scrivo e spero ricordiate la mia email datata novembre 2020, in cui vi confidavo di avere un ritardo causato dallo stress. Le mestruazioni sono poi arrivate con 11 giorni di ritardo, sarebbero dovute arrivare il 23 novembre, dunque per il mese di novembre posso affermare che sono “saltate” e arrivate direttamente a dicembre. Vi scrivo oggi perché ho nuovamente un ritardo, ho avuto rapporti sessuali ma tutti protetti e siamo stati molto attenti, non ho passato periodi di stress, anzi devo ammettere che mi sono rilassata molto durante le festività natalizie. Il ciclo sarebbe dovuto arrivare giorno 4 gennaio, quindi attualmente sono a 9 giorni di ritardo. La mia preoccupazione è che non capisco il motivo del ritardo! Spero possiate aiutarmi a capire il vero problema. 
Cordiali saluti 
Attendo la vostra risposta 
 
Anonima

Cara Anonima,
grazie per averci scritto nuovamente e rivedendo le mail passate ci sembra che il ciclo stia in effetti avendo dei ritardi per più mesi. Tendo presente quanto ci scrivi rispetto ai rapporti escludiamo quindi un ritardo dovuto a dei rapporti non protetti. Quello che potremmo suggerirti è di effettuare un controllo ginecologico. I 
ritardi e gli sbalzi del ciclo possono dipendere da molti fattori e solo con un visita ginecologica si possono capire i motivi. Attraverso un colloquio anamnestico e se il ginecologo lo ritiene opportuno, anche con analisi strumentali è possibile risalire alle cause di questi ritardi. A volte non solo lo stress ma anche cambiamenti nello stile di vita, alimentari, climatici o l’uso di alcuni farmaci possono essere la causa di sbalzi ormonali e quindi incidere sulla regolarità. Se non hai un ginecologo di fiducia potresti recarti anche al Consultorio della tua zona dove solitamente è presente un’equipe di medici. Sperando di averti dato delle informazioni utili ti invitiamo a scriverci nuovamente per qualsiasi dubbio o perplessità.
Un caro saluto!
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it