Sono molto preoccupato perchè mio fratello è risultato positivo al covid…

Ciao, sono un ragazzo di 17 anni e sono molto preoccupato perchè mio fratello è risultato positivo al covid. Ora deve stare in isolamento a casa, ma ho molta paura che lui possa non farcela a superare la malattia. In passato ha sofferto di diversi problemi respiratori e ora ha una febbre molto alta che lo costringe a rimanere a letto….vorrei tanto poter fare qualcosa per aiutarlo a stare meglio ma mi sento completamente impotente.

Marco, 17 anni


Caro Marco,
comprendiamo la preoccupazione nei confronti di tuo fratello, che in questo momento data la sua positività e i problemi respiratori potrebbe risultare tra le categorie da proteggere maggiormente. 
E’ difficile tollerare la sensazione di impotenza generata da questa situazione  che probabilmente sta
generando in te un forte senso di frustrazione e tutto questo probabilmente ti porta a importanti riflessioni.
Fortunatamente da quello che ci scrivi sembra che tuo fratello non sia ricoverato ma si trovi a casa.
Ciò potrebbe permetterti di sentirlo più vicino e di fargli arrivare la tua presenza anche con modalità alternative alla vicinanza fisica.
Purtroppo quella che stiamo vivendo è un’enorme sfida psicologica per tutti. Soprattutto nelle relazioni familiari fatte di gesti quotidiani, di contatti fisici come baci, abbracci, che improvvisamente sono stati limitati per cercare di controllare l’epidemia.
Condividi con i tuoi genitori queste preoccupazioni? Sarebbe importante condividere il clima che vivi in casa, anche se può essere difficile, così da non sentirti solo e da dividere il peso delle preoccupazioni tra voi familiari.
E’ importante anche affidarsi a ciò che dicono i medici e mantenere viva la speranza che tutto possa andare per il meglio, aldilà delle preoccupazioni che è naturale avere in questa circostanza.
Potresti anche valutare di rivolgerti ad uno psicologo, anche presso lo sportello d’ascolto scolastico, se presente, in modo da avere un luogo in cui poter portare ciò che stai vivendo e sentirti sostenuto in questo momento molto complesso per la tua famiglia.

Se vuoi, puoi tornare a scriverci cosa ne pensi,
Un caro saluto 

2021-08-03T16:32:55+02:00