Ho avuto un rapporto non protetto.Ci sono rischi?...

Ho avuto un rapporto non protetto. Ci sono rischi?…

Ciao,
ho avuto un rapporto non protetto giovedì scorso ma senza che lui sia venuto dentro.
Ci sono rischi? ero al 18 ° giorno di ciclo mestruale.
Secondo voi quando lui dice che è venuto fuori posso fidarmi o no? mi sta salendo l’agitazione perchè un’amica di mia cugina ha avuto un bambino proprio così. Può essere?
 
Anonima

Cara Anonima,
in genere affinché si innesti una gravidanza deve esserci stato un rapporto non protetto con penetrazione ed eiaculazione interna alla vagina durante i giorni fertili della donna, che solitamente in un ciclo regolare, cadono tra l’11° ed il 18° giorno di ciclo.  

Pertanto se l’eiaculazione è avvenuta esternamente potrebbero non esserci significativi rischi, ma va specificato che il coito interrotto seppure sia una pratica molto diffusa non va considerato come un metodo contraccettivo.
Comprendere il momento esatto in cui la secrezione di liquido pre-seminale diventa liquido seminale a volte non è così chiaro, soprattutto in un momento di estremo piacere.

Da quello che ci dici non ti senti tranquilla adesso, forse anche perché influenzata dalla storia di una gravidanza indesiderata, e temi che il tuo partner possa non aver controllato il momento. Forse potresti provare a riparlare con lui per ricostruire il momento.

Se pensi di aver bisogno di una maggior rassicurazione potreste rivolgervi al consultorio o a un ginecologo di fiducia, che sapranno meglio contestualizzare la tua situazione e suggerirvi anche il metodo contraccettivo che può far al vostro caso. 

Un caro saluto! 


Autore: L'èquipe degli esperti
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it