Quando un uomo dovrebbe preoccuparsi dei problemi sulla sessualità?...

Quando un uomo dovrebbe preoccuparsi dei problemi sulla sessualità?…

Salve,
ho 35 anni e volevo sapere quando secondo voi un uomo dovrebbe preoccuparsi dei problemi legati alla sessualità come quello dell’erezione. Devo dire che sto iniziando a farne un problema e l’unica cosa che non mi faceva agitare troppo era il riferire l’inizio di
questa cosa con il lockdown lo scorso anno.
L’intimità ha iniziato a pesarmi sempre di più e ogni volta non riuscivo a rilassarmi come se fossi costantemente teso e preso dalla situazione che viviamo.
Adesso le cose vanno leggermente meglio ma ancora non mi sento in forma e soprattutto ho iniziato a preoccuparmene in maniera preventiva e quindi vado in ansia già all’idea di fare sesso.
Cosa posso fare?
Grazie

 

Anonimo


Caro anonimo,
grazie per averci scritto.
Raccogliamo la tua preoccupazione circa i problemi di erezione, difficoltà che accomuna molti uomini e che non è strettamente legato ad una età precisa. Il fatto che tu ci abbia scritto per parlarne è già un buon segnale.
Ci riferisci che hai, in qualche modo, legato il problema di erezione al lockdown e alla tua difficoltà, a causa dell’emergenza sanitaria, di rilassarti durante l’intimità.
Naturalmente, andare a ricercare le cause di una momentanea difficoltà legata alla sessualità, vuol dire andare ad indagare su vari aspetti della persona che vanno dalla sfera personale a quella
psicologica fino a quella di coppia.
Scrivi che ora le cose stanno migliorando anche se la paura di non riuscire a rilassarti, ti genera ansia solo all’idea di fare sesso. Proprio per la complessità delle dinamiche che sono alla base dell’eccitazione sessuale e dell’erezione ti consigliamo, se la situazione non dovesse migliorare, di
parlarne con un professionista che potrà aiutarti a riprendere serenamente la tua vita sessuale.
Un caro saluto!

Autore: L'èquipe degli esperti
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it