Frequento un gruppo di ragazzi divertenti ma che hanno brutte abitudini…

Buonasera, vi scrivo perchè da quest’estate ho cominciato a frequentare un gruppo di ragazzi molto divertenti ma che hanno brutte abitudini. Il sabato dopo scuola sono soliti procurarsi fumo e droga e sballarsi. Io all’inizio mi divertivo ma adesso mi rendo conto che forse è una situazione al limite, anche perchè mentre prima lo facevano solo per divertimento ora ho la sensazione che non riescano più a farne a meno. Io ho cercato di trovare con loro modalità alternative di divertimento ma loro non mi ascoltano. Ho paura che andando avanti cosi possa nascere una dipendenza vera e propria. Cosa mi consigliate di fare? Vi ringrazio per la risposta

Anonima


Cara Anonima,
può capitare di trovarsi in situazioni e con persone con cui non si condividono pienamente comportamenti e atteggiamenti. 
Sono molteplici ed a volte anche molto personali i motivi per cui ci si avvicina all’uso di una droga. Si può fare uso di droghe per ricercare sensazioni diverse dalla normale routine e quotidianità, per alterare gli stati di coscienza, per facilitare l’integrazione con il gruppo dei pari oppure per aumentare la disinibizione. 
I rischi che tu percepisci sono reali ed è importante che tu ne abbia consapevolezza. Probabilmente risulterà difficile parlare con tutto il gruppo di questi rischi a cui si sottopongono utilizzando le sostanze, però se hai maggiore affinità con alcuni di loro potresti provare ad accennargli quello che sai, provando anche a suggerirgli di recarsi presso lo sportello d’ascolto psicologico, se presente nella scuola, o di chiedere un appuntamento presso un Consultorio, dove il personale esperto potrà aiutare a riflettere sui motivi profondi che li spingono all’uso di tali sostanze e trovare una strada più funzionale per superare tali difficoltà. 
E’ importante che ti senta sostenuta in questo momento e quindi che possa parlarne con un adulto di cui ti fidi, un familiare, un professore o anche lo psicologo,  per poi decidere e valutare se sarà per te possibile continuare a frequentare questi ragazzi condividendo con loro altri interessi e attività.
Non preoccuparti di dire e far valere quello che per te è giusto e fidati di ciò che senti; se non ti senti compresa, non ti diverti più e avverti un costante rischio potrebbe essere il caso di valutare se allontanarti da questo gruppo e trovare persone ed amicizie più affini al tuo modo di pensare e divertirti.
Se vuoi, puoi dirci cosa ne pensi,
Un caro saluto

 

 

 

 

 

 

2021-08-05T20:52:04+02:00