Tg Cinema – Edizione del 27 gennaio

Oggi si parla di Giorno della memoria, Jane Fonda, Salemme e 'Padrenostro'
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – È online la nuova edizione del Tg Cinema.

DA ‘JOJO RABBIT’ A ‘LA VITA È BELLA’, LA SHOAH RACCONTATA AL CINEMA

‘Schindler’s list’ di Steven Spielberg, ‘Il pianista’ di Roman Polanski, ‘Il diario di Anna Frank’ di George Stevens, ‘La scelta di Sophie’ di Alan J. Pakula e gli italiani ‘La vita è bella’ di Roberto Benigni e ‘La tregua’ di Francesco Rosi. Questi sono solo alcuni dei grandi capolavori del cinema che contribuiscono a non spegnere il ricordo delle vittime dell’Olocausto, che vengono commemorate il 27 gennaio, istituito come Giorno della memoria. Quello della settima arte è un impegno a raccontare, a grandi e piccoli, la persecuzione, l’uccisione degli ebrei e gli orrori perpetrati dai nazisti durante la Seconda guerra mondiale. Negli ultimi anni il cinema lo ha fatto attraverso ‘Il bambino con il pigiama a righe’ con protagonista la star di ‘Sex Education’ Asa Butterfield, con ‘La signora dello zoo di Varsavia’ di Niki Caro con Jessica Chastain e con ‘Jojo Rabbit’, la ‘favola nera’ di Taika Waititi. 

JANE FONDA PREMIO ALLA CARRIERA AI GOLDEN GLOBE 2021

Jane Fonda riceverà il premio alla carriera Cecil B. DeMille alla 78esima edizione dei Golden Globe, che si terrà il 28 febbraio e sarà trasmessa in diretta sulla Nbc. Da ‘Barbarella’ a ‘Una squillo per l’ispettore Klute’, da ‘Tornando a casa’ a ‘Sindrome Cinese’, da ‘A piedi nudi nel parco’ a ‘Youth’. Film grazie a cui il pubblico ha amato l’immensa e intramontabile attrice 83enne, figlia d’arte del celebre Henry. Senza dimenticare la consacrazione a ‘regina dell’aerobica’, l’arresto durante una protesta sui cambiamenti climatici e le battaglie per l’uguaglianza delle donne. Il Cecil B. DeMille, il più alto riconoscimento attribuito dalla Hollywood Foreign Press Association, in passato lo hanno ricevuto, tra i tanti, Robert De Niro, Oprah Winfrey, Meryl Streep, George Clooney, Sophia Loren, Sean Connery, Martin Scorsese, Jodie Foster, Steven Spielberg e Tom Hanks. Le nomination dei ‘globi d’oro’ saranno annunciate il 3 febbraio.

PRIMO CIAK DI ‘CON TUTTO IL CUORE’, IL NUOVO FILM DI SALEMME

A tre anni da ‘Una festa esagerata’, Vincenzo Salemme ha battuto il primo ciak a Napoli di ‘Con tutto il cuore’, tratto dalla sua omonima opera teatrale. La pellicola sarà girata interamente nel capoluogo campano per sei settimane e vede come protagonisti principali, oltre il regista, Serena Autieri, Cristina Donadio e con la partecipazione di Maurizio Casagrande. Il film racconta la storia del professore Ottavio. Un giorno si ritrova con il cuore di un delinquente trapiantato al posto del suo. Il protagonista rimarrà la brava persona che tutti conoscono o diventerà un criminale? ‘Con tutto il cuore’ arriva al cinema in autunno con Medusa Film.

‘PADRENOSTRO’, IL FILM CON FAVINO ESCE IN RUSSIA IN CENTO SCHERMI

‘Padrenostro’ di Claudio Noce, grazie a cui Pierfrancesco Favino ha vinto la Coppa Volpi alla 77. Mostra del Cinema di Venezia, verrà distribuito in cento sale cinematografiche in Russia. La data di uscita del film è prevista per l’11 febbraio nelle maggiori città, come Mosca, San Pietroburgo, Kazan, Ekaterinburg. Il distributore russo, Pilot Kino, arrivato al film grazie a Vision Distribution, è un conoscitore del cinema italiano a cui, in collaborazione con Istituto Luce-Cinecittà, dedica ogni anno un festival (giunto alla settima edizione).

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it