Aquaman 2, 2 milioni di persone chiedono il licenziamento di Amber Heard

Aquaman 2, quasi 2 milioni di persone chiedono il licenziamento di Amber Heard

L'attrice è accusata di essere la causa dell'allontanamento di Johnny Depp da 'Animali Fantastici 3'
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Qualche mese fa Warner Bros. ha licenziato Johnny Depp da  Animali Fantastici 3. L’attore interpretava il malvagio mago Gellert Grindewald, che nel prossimo capitolo (attualmente in lavorazione) è interpretato da Mads Mikkelsen. L’attore è stato allontanato dal franchise dopo l’accusa di violenza nei confronti della sua ex moglie Amber Heard. A questo proposito il The Sun lo aveva definito “picchiatore di mogli“.

La faccenda non è molto chiara. Johnny Depp ha fatto davvero quelle brutte cose di cui è accusato? Amber Heard è davvero la vittima? La Warner Bros. ha fatto bene a licenziare il ‘pirata dei Caraibi’? Domande che non hanno ancora ricevuto una risposta chiara e concreta. Infatti, quasi 2 milioni di persone hanno firmato una petizione per licenziare la Heard da Aquaman 2 e, quindi, sostituirla con un’altra attrice nel ruolo di Mera (alcuni fan sperano possa essere Emilia Clarke). Un sostanzioso gruppo di utenti che crede che l’attrice sia la causa del licenziamento di Depp. 

La Warner Bros. non si è ancora pronunciata sulla questione. In attesa di aggiornamenti, sappiamo che il sequel del film DC arriva al cinema il 16 dicembre 2022 ed è diretto nuovamente da James Wan. Nei panni del protagonista Aquaman, invece, torna  l’amatissimo Jason Momoa.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it