Fate: The Winx Saga, la serie accusata di 'white-washing'

Fate: The Winx Saga, la serie accusata di ‘white-washing’

Ecco la replica delle protagoniste
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – È uscita da pochissimi giorni e sta già riscuotendo successo, tanto da essere nella lista dei titoli più visti su Netflix, ma anche qualche critica. Fate: The Winx Saga è stata accusata di white-washing, che letteralmente significa ‘sbiancare’: è un termine che indica una pratica dell’industria cinematografica in cui un attore o un’attrice caucasico/a ottengono il ruolo di un personaggio storicamente di un’altra etnia. 

PERCHÉ FATE: THE WINX SAGA È STATA ACCUSATA DI WHITE-WASHING?

La polemica nasce dal fatto che le due fate Musa (interpretata da Elisha Applebaum) e Flora siano state ‘sbiancate’. I due personaggi, nel cartone, sono rispettivamente di origini asiatiche e di origini latine. Nella serie, invece, la prima è caucasica e la seconda è stata sostituita da una cugina, caucasica, di nome Terra (interpretata da Eliot Salt). 

ELISHA APPLEBAUM (MUSA): ‘BRUTTO VEDERE FAN LAMENTARSI DEL CAST’

È brutto vedere i fan lamentarsi del casting (a cura di Kate Ringsell, ndr) della serie. Io non sono stata coinvolta nella scelta del cast e spero solo che quello che hanno visto e il modo in cui io ho interpretato Musa sia piaciuto. Ho visto tanti commenti positivi e penso che gli spettatori abbiano una grande apertura mentale. Mi auguro che continuino ad apprezzare il nostro lavoro, ha commentato Elisha Applebaum. 

Sulla questione è intervenuta anche Eliot Salt, che ha dichiarato:

Il dibattito attorno a questi argomenti è necessario, sono felice che si parli di tutto questo“.

Per Precious Mustapha, interprete di Aisha, “ci potrebbe essere una dose maggiore di ‘diversity’. Ho sempre cercato sullo schermo persone come me. L’industria ha capito che c’è bisogno di maggiore diversità, ma ovviamente non è abbastanza, c’è ancora molto lavoro da fare. L’augurio è che la seconda stagione possa migliorare su questo“.

FATE: THE WINX SAGA, LA TRAMA

La serie racconta le avventure di cinque fate che frequentano Alfea, il collegio di magia di Oltre Mondo. Le protagoniste dovranno imparare a gestire i propri poteri magici mentre affrontano l’amore, le rivalità e i mostri che minacciano la loro esistenza.

FATE: THE WINX SAGA, IL TRAILER

IL CAST DI FATE: THE WINX SAGA

Nel cast, Abigail Cowen nel ruolo di Bloom, Hannah van der Westhuysen nel ruolo di Stella, Precious Mustapha nel ruolo di Aisha, Eliot Salt nel ruolo di Terra, Elisha Applebaum nel ruolo di Musa, Sadie Soverall nel ruolo di Beatrix, Freddie Thorp nel ruolo di Riven, Danny Griffin nel ruolo di Sky, Theo Graham nel ruolo di Dane e Jacob Dudman nel ruolo di Sam. Nel cast artistico anche Eve Best, Robert James-Collier, Josh Cowdery, Alexander Mcqueen ed Eva Birthistle.

Fate: The Winx Saga, composta da sei episodi della durata di 60 minuti ciascuno, è scritta da Brian Young (The Vampire Diaries) e diretta da Lisa James Larsson

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it