Come nasce una ‘digital’ fashion week? Ecco il backstage di Altaroma 2021

Siamo entrati negli studi di Cinecittà per riprendere gli allestimenti della settimana della moda romana. Altaroma 2021 andrà in scena dal 18 al 20 febbraio
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
Roma – Una ‘Fashion week’ completamente digitale richiede settimane di lavoro. Altaroma 2021 sfilerà dal 18 al 20 febbraio sulla piattaforma digitalrunway.altaroma.it direttamente dal Teatro 12 di Cinecittà, proprio là dove sono state girate alcune scene di film memorabili come Quo Vadis diretto da Mervyn LeRoy nel 1951 o Nine, il musical di Rob Marshall (2009) con Penelope Cruz, Marion Cotillard, Judi Dench e Sophia Loren.
In questo scenario sono al lavoro fotografi, registi, designer, make up artist e modelle.
 

Siamo entrati nel backstage della Roma Fashion week per capire come nasce una nuova edizione digital ai tempi del Covid. 

Tutte le passerelle durante la manifestazione saranno in diretta ma Altaroma non rinuncia alla promozione dei brand emergenti con Showcase. Una vetrina che prende forma in queste ore grazie ai set allestiti nel teatro di posa. 

 

Le voci ai nostri microfoni sono del Direttore Generale Adriano Franchi, di Paolo Lanzi, uno dei fotografi del team della manifestazione alle prese con gli scatti di capi e accessori, di Annalisa Gnesini, la coordinatrice degli shooting e di Chiara Perrot, una delle designer protagoniste di Altaroma 2021.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Fabrizia Ferrazzoli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it