Youth panel, oggi il terzo appuntamento con l’informazione

Dal video servizio al mobile journalism
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Entra nel vivo la formazione dello Youth panel di Generazioni Connesse. Oggi il gruppo di consultazione giovanile del ministero dell’Istruzione e della Commissione Europea per la sicurezza in rete, si è confrontato con i giornalisti dell’agenzia di stampa Dire sulle nuove frontiere del giornalismo.

Dal video servizio al citizen journalism, dall’informazione online al reportage. Attraverso la spiegazione delle tecniche più innovative del racconto giornalistico, gli studenti hanno sviluppato una riflessione sui rischi e le opportunità dell’informazione a misura di smartphone.

Una lezione pratica sugli strumenti e i linguaggi da utilizzare sul campo e allo stesso tempo un’occasione per capire l’importanza del giornalismo di qualità. Com’è cambiato il ruolo del giornalista nell’era della multimedialità? In che modo il linguaggio si adatta alle diverse piattaforme utilizzate? A queste e altre domande gli esperti della Dire hanno provato a dare risposta insieme ai ragazzi di Generazioni Connesse.

Il percorso continuerà anche domani, con un incontro sull’uso consapevole della rete.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Chiara Adinolfi
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it