Sono completamente terrorizzato dal fatto che possa rimanere incinta…

Salve esperti, io non riesco più a godermi l’atto sessuale….sono completamente terrorizzato dal fatto che la mia ragazza possa rimanere incinta e questo compromette la mia prestazione sessuale. La mia ragazza usa nuvaring (l’anello) e lo facciamo senza, dovrei stare tranquillo anche in caso dovessi venire dentro? Grazie e scusate

Anonimo


Caro Anonimo,
grazie per la fiducia che ci accordi scrivendoci di aspetti così importanti.  
L’atto sessuale rappresenta un momento magico in cui due persone possono incontrarsi intimamente attraverso i loro corpi ed anche le loro anime, pertanto andrebbe vissuto in modo libero da pensieri offuscanti. 
La paura che possa avvenire un concepimento, può talvolta compromettere la prestazione, ma devi sapere che i metodi contraccettivi ormonali come l’anello hanno lo scopo proprio di bloccare l’ovulazione e quindi rendono improbabile la fecondazione, con una sicurezza del 99%.  
Non ci é chiaro quando scrivi che avete rapporti “senza”, se intendi senza altre precauzioni aggiuntive o senza anello. Nel primo caso non ci sarebbero problemi poiché appunto siete coperti dall’azione contraccettiva dell’anello, mentre nel secondo caso ci potrebbero essere dei rischi se l’anello non viene inserito entro le tre ore dall’espulsione. Tecnicamente l’ anello vaginale deve essere inserito nel giorno appropriato del ciclo e lasciato in vagina per 3 settimane di seguito. Per poi fare una pausa di una settimana in cui si é comunque coperti dall’effetto del contraccettivo e si possono avere rapporti senza usare altre precauzioni. 
Chiarito questo aspetto riteniamo che parlare liberamente con la tua ragazza di queste paure, potrà forse aiutarti ad affidarti maggiormente a lei; esseri sinceri e dialogare sulla sessualità può esser un buon modo di accrescere la confidenza e la fiducia reciproca. Se volessi approfondire maggiormente il tema sulla sessualità o voleste confrontarvi su tutti i possibili anticoncezionali in commercio potreste inoltre rivolgervi al consultorio più vicino a voi. Lì figure esperte, quali quelle del ginecologo e dello psicologo potrebbero accogliere ogni vostro dubbio e fornirvi utili chiarimenti. 
Un caro saluto! 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it